Cordoglio a Pescate per la scomparsa dell'ex vicesindaco Renato Rocca

Aveva 76 anni ed era stato a lungo impegnato in Comune e nell'Aido. «Hai fatto tanto per il tuo paese, continua a starci vicino dal cielo»

Renato Rocca si è spento a 76 anni.

Si era impegnato a lungo e con dedizione nelle istituzioni comunali e nel tessuto sociale cittadino, credeva nel valore dell'associazionismo e soprattutto amava la sua Pescate, paese al quale ha dato tanto e che oggi piange la sua scomparsa. Si è spento infatti a 76 anni Renato Rocca, ex vicesindaco di Pescate e a lungo colonna della sezione locale Aido. Rocca lascia la moglie Lorenza, il figlio Roberto e tre nipoti.

Commosso addio a Mario La Barbera, colonna dei Volontari del Soccorso di Calolzio

A loro e agli altri famigliari si stanno stringendo tanti amici e conoscenti di Rocca in queste ore di dolore. Consigliere delegato agli anziani, Rocca era stato vicesindaco dal 2011 al 2016 della prima Amministrazione guidata dall'attuale sindaco Dante De Capitani che oggi, insieme ai suoi collaboratori lo ricorda con commozione. Prima di allora, Rocca (che avrebbe compiuto 77 anni a dicembre) era stato Consigliere comunale di opposizione. Dopo la vittoria al voto amministrativo era entrato nella prima Giunta De Capitani come assessore ai Servizi sociali diventando in breve tempo anche vice primo cittadino, carica ricevuta da Marcello Giro e poi passata all'attuale vicesindaco Miriam Lombardi con la rielezione del 2016.

Renato Rocca era stato a lungo anche presidente dell'Aido di Pescate, e negli ultimi anni si era impegnato come Consigliere delegato agli anziani organizzando pranzi, soggiorni marini e iniziative per la terza età come quelle del periodo natalizio. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il sindaco: «Addio amico mio»

«Abbiamo iniziato insieme quattordici anni fa, dicendo che per Pescate ci avremmo messo il cuore  - ricorda De Capitani -
Io, tu ed Elio abbiamo perso, lavorato, lottato e poi vinto due volte. Finiamo noi il lavoro, Renato... Tu guarda Pescate da lassù, nelle stelle del privilegio. Addio Vicesindaco degli anni belli. Addio amico mio».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Oggiono: incidente in via per Molteno, giovane finisce in ospedale in gravi condizioni

  • Nuovo Dpcm: stop anticipato a ristoranti-bar, no al divieto di circolazione

  • Coronavirus, il punto: oltre cento tamponi positivi, nel Lecchese superata quota quattromila. "Manzoni": tre posti liberi nei reparti

  • Postavano sui social video girati a Lecco con pistole e maceti, blitz della Polizia contro la "Baby Gang"

  • Coronavirus, il punto: oggi 96 nuovi casi nel Lecchese, oltre 35.000 tamponi in Lombardia

  • Coronavirus, il punto: numero record di positivi nel Lecchese, 198

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccoToday è in caricamento