Un nuovo vicesindaco per Pescate, appello pubblico per trovare un assessore donna

Elio Valsecchi prende il posto di Miriam Lombardi che lascia per motivi personali. De Capitani: «Miriam resterà comunque consigliere e punto di forza del nostro gruppo. Ora cerchiamo una sostituta in base alla norma sulle pari opportunità»

Elio Valsecchi è il nuovo vice di Dante De Capitani.

L'assessore Elio Valsecchi é da questa mattina il nuovo vicesindaco di Pescate e sostituisce Miriam Lombardi, dimissionaria per motivi personali e famigliari. «Miriam resterà comunque consigliere comunale e punto di forza del nostro gruppo - ha precisato il sindaco De Capitani annunciando la staffetta in Giunta - Desidero esprimere all'ex vicesindaco, anche a nome di tutto il gruppo consiliare, i più sentiti ringraziamenti per il prezioso aiuto che ha manifestato in questi anni verso la mia persona, e soprattutto per il grande impegno profuso nei confronti della comunità pescatese, dimostrando passione, competenza e attaccamento al territorio».

Elio Valsecchi - 40 anni, imprenditore - era dunque già operativo da tempo all'interno dell'Amministrazione pescatese e ora è diventato anche vicesindaco mantenendo le proprie deleghe a Sport, Associazioni, Commercio, Attività Produttive ed Eventi. 

Dante De Capitano intervistato dall'inviata Rai-3-2-2

(Nella foto il sindaco Dante De Capitani in una foto di repertorio durante un'intervista Rai. Al suo fianco l'ex vicesindaco Miriam Lombardi)

Ora la maggioranza di "Pescate per le Libertà" dovrà individuare un nuovo assessore che, in base alle normative sulle Pari Opportunità, dovrà essere una donna. «Non abbiamo ancora nominato la sostituta di Miriam perchè in maggioranza abbiamo solo un'altra donna che però è impegnata fuori zona per lavoro - prosegue il sindaco - Ho quindi deciso di fare un annuncio pubblico anche sul sito internet del Comune per chiedere alle donne interessate di presentare la propria candidatura. Il nuovo assessore dovrà occuparsi di servizi sociali, sanità e cultura. Cerchiamo quindi persone competenti in questi settori, senza dimenticare l'adesione al nostro programma amministrativo e la vicinanza ai nostri valori».

«Mandate il curriculum»

Ci sarà tempo fino al prossimo 2 novembre per presentare le candidature inviando il curriculum in municipio. Altrimenti cosa succederà? «Stando alla normativa se non si dovesse trovare una donna dovrei poter procedere alla nomina di un assessore di sesso maschile. Speriamo comunque di trovare una donna pronta ad assumere questa delega e a lavorare per la comunità pescatese. Intanto ringrazio ancora una volta Miriam, bravissima vicesindaco con la quale c'è sempre stata la massima unità d'intenti. Avere ancora lei in Giunta sarebbe stato perfetto, ma ci sono motivazioni importanti che l'hanno portata a questa scelta».

Un caso di covid anche alle scuole medie di Pescate: classe in quarantena e lezioni ridotte

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Giù le mani dalle mogli degli altri»: sui muri bellanesi insinuazioni contro il maresciallo

  • Lecco si sveglia in zona arancione: ecco cosa cambia dalla "rossa"

  • Regione Lombardia, Fontana conferma: «Da domenica saremo in "zona arancione". No al "liberi tutti"»

  • Lombardia, Fontana annuncia: «Siamo in zona arancione, a breve la decisione del governo». Cosa cambia

  • Furgone si ribalta all'interno di una galleria: lunghe code sulla Statale 36, chiuso il tratto di Perledo

  • Uomo cade da scala, giovane si lesiona due dita: soccorritori in azione

Torna su
LeccoToday è in caricamento