Notizie

Premiati gli studenti dell'anno, «Orgogliosi di loro»

Il riconoscimento è stato attribuito a Pescate a tre alunni e un'alunna che hanno raggiunto il massimo dei voti

Pescate ha premiato quattro brillanti alunni che si sono aggiudicati a pieni voti il titolo di "Studente dell'anno". La consegna dei riconoscimenti si è tenuta ieri e oggi in quattro momenti distinti presso l'ufficio del sindaco in municipio (vedi foto).

«Il premio, più prestigioso delle borse di studio, viene conferito allo studente uscito dal ciclo di studi con la votazione più alta in assoluto - ha fatto sapere l'Amministrazione - Quest'anno, alla sua prima edizione, il premio ha fatto il botto con ben quattro vincitori, tre diplomati con 100/100 e uno licenziato dalla scuola media di Pescate con la votazione di 10/10».

Il premio, consistente in una pergamena e in una somma in denaro, è stato conferito ad Alessandro Borghetti, Luigi Pietro Borghetti, e Carola Rotta, studenti neodiplomati e residenti a Pescate, e a Luigi Sabadini, alunno della scuola San Giovanni XXIII residente nella vicina Garlate. Oltre alla bravura dimostrata in classe, quest'ultimo ragazzo ha anche compiuto un bel gesto: essendo già stato premiato nei giorni scorsi anche nel proprio comune di residenza, ha deciso di rinunciare alla somma in denaro. 

Il Comune di Calolzio premia gli studenti meritevoli

«Essendo docente e presidente delle commissioni di Esami di Stato so bene quanto sia impegnativo e difficile raggiungere simili risultati, e sono molto orgoglioso di essere il sindaco di questi ragazzi che hanno raggiunto risultati di assoluto prestigio - ha commentato il sindaco di Pescate Dante De Capitani - Allo stesso tempo faccio i complimenti anche alle loro famiglie che li hanno supportati e sostenuti in tutte le fasi del loro percorso scolastico».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Premiati gli studenti dell'anno, «Orgogliosi di loro»

LeccoToday è in caricamento