Troppe buche a Pescate: i cittadini si lamentano della rumorosità della Sp72

Segnalazioni al sindaco De Capitani, che chiede l'intervento dell'Arpa per misurare l'inquinamento acustico: «Ho già avvertito la Provincia: spero che asfalti prima delle misurazioni»

Foto di repertorio

La Provinciale 72 a Pescate è troppo rumorosa. La causa sarebbero le buche nell'asfalto. A sollevare la questione sono gli stessi pescatesi, rivoltisi al sindaco Dante De Capitani. La risposta del primo cittadino non ha tardato a giungere: «Chiamerò l'Arpa a misurare i livelli di emissioni acustiche».

Pescate: uomo viene investito in via Roma e finisce in ospedale

La zona in questione è quella in Via Roma, sulla SP72 tra la bocciofila e l'albergo Torrette. A De Capitani sono giunte lettere e segnalazioni con lamentele dovute all'eccessiva rumorosità, a detta dei cittadini causata «dal traffico veicolare sempre più intenso ma soprattutto dai rumori e dalle forti vibrazioni dovute alle pessime condizioni del manto stradale pieno di "buche, crepe ed avvallamenti". Per questo motivo - spiega De Capitani - chiederò immediatamente all'Agenzia regionale per l'ambiente, Arpa, di misurare le emissioni sonore all'interno degli ambienti abitativi che per legge devono essere al massimo di 70 decibel di giorno e 60 dBA di notte».

Tamponamento sul Terzo Ponte, traffico in tilt

«Avevo già allertato la Provincia di Lecco che se non avesse asfaltato la strada avrei fatto un'ordinanza - prosegue il primo cittadino - ma poi mi avevano assicurato che avrebbero proceduto a breve con le asfaltature. Spero che le facciano prima che arrivi l'Arpa a misurare».

Potrebbe interessarti

  • Rimedi naturali contro le scutigere

  • Come avere i bidoni della spazzatura sempre puliti e igienizzati

  • Rimedi naturali contro le punture di medusa

  • La verità sull'olio di arachidi

I più letti della settimana

  • Incidente in moto, senza scampo lo skyrunner Davide Invernizzi

  • Gravissimo incidente auto-moto a Pasturo, intervento dei soccorsi in codice rosso

  • Rimedi naturali contro le scutigere

  • «Ciao Davide, i tuoi sogni continueranno a correre sulle tue montagne»

  • Una folla commossa per l'ultimo saluto a Davide Lino Invernizzi

  • Cade in montagna, intervento d'urgenza dei soccorsi in zona rifugio Brioschi

Torna su
LeccoToday è in caricamento