menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lecco, lanciata la petizione: «Parcheggi gratis la prima mezz'ora e dopo le 20»

A proporla, sul sito Change.org, Giacomo Zamperini (Fratelli d'Italia). La richiesta è diretta al sindaco e a LineeLecco: «Le tariffe scoraggiano consumi e turismo»

La questione dei parcheggi regolamentati nel centro di Lecco continua a fare discutere. Dopo l'entrata in vigore, nei mesi scorsi, delle nuove tariffe e dei nuovi orari, più di un cittadino (e di un commerciante) ha espresso rimostranze, portando la problematica all'attenzione dell'opinione pubblica.

Sul sito Change.org è stata lanciata una petizione, su iniziativa di Giacomo Zamperini, esponente di Fratelli d'Italia, per chiedere al sindaco Virginio Brivio - ma anche all'assessore Corrado Valsecchi, al Comune di Lecco e a LineeLecco - la sosta gratuita per la prima mezz'ora e il parcheggio gratuito dopo le 20. Di fatto, un ritorno alla situazione che vigeva fino a un anno fa.

Zamperini: «Sicurezza, la stazione è fuori controllo»

La petizione, al momento in cui scriviamo, ha raccolto 227 firme. L'obiettivo da raggiungere è quota 500. «Commercianti, lavoratori e residenti segnalano da tempo, purtroppo inascoltati, di come la gestione tariffaria e organizzativa dei parcheggi a Lecco abbia scoraggiato i consumi e la presenza di persone - spiega Zamperini nel testo introduttivo della petizione - rendendo ancor più deserto il centro cittadino e mettendo in difficoltà molti esercizi commerciali, già provati dalla crisi dei consumi».

Le richieste formulate attraverso la petizione

  • «Sosta breve gratuita per la prima mezz'ora e, a seguire, tariffa puntuale: si paghi per il tempo che viene effettivamente utilizzato. Evitiamo che parcheggiare la macchina per una breve commissione o per bere un caffè si trasformi in un incubo».
  • «Parcheggio gratuito dopo le ore 20:00. In questo modo, si tornerebbe ad incentivare la frequentazione del centro cittadino e dei locali nel cuore della città, ormai tristemente deserta anche durante i fine settimana. Una forma di attenzione per il rilancio del turismo».
  • «Dotare tutti i parcheggi cittadini di strumenti moderni per il pagamento e la sosta, come Telepass e colonnine per auto elettriche. In un mondo dove tutti corrono, chi cammina resta fermo».

Il fruttivendolo del centro: «Parcheggi, così i negozi chiudono»

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Cosa si può fare in zona arancione: le nuove regole spiegate

social

"Lol chi ride è fuori": il programma è già diventato un tormentone

Attualità

Al via in Lombardia treni solo per passeggeri "Covid tested"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento