rotate-mobile
Domenica, 3 Luglio 2022
Notizie Brianza / Via Don Carlo Gnocchi

Una pianta nel parco per Gabriella: "I fiori terranno in vita il suo ricordo"

Sabato a Santa Maria Hoè verrà piantato un "prunus" per omaggiare la memoria di Gabriella Rendina, mamma di tre figli scomparsa lo scorso 7 aprile. Con la somma raccolta dagli amici verrà avviato un progetto di inclusività

Un albero che fiorirà ogni anno in primavera, i cui colori accesi faranno vivere il ricordo di Gabriella Rendina, scomparsa lo scorso 7 aprile a soli 47 anni. 

È davvero grande l'affetto che amici e concittadini provano per la donna, e che li ha spinti a organizzare per sabato 28 maggio una cerimonia in suo ricordo: nel parco Don Carlo Turrini, alla presenza degli amministratori locali, verrà infatti piantato un albero di prunus con apposizione di una targa alla memoria.

"Siamo molto legati al fratello Antonio - spiega Patrizia - Insieme al gruppo di amici, d'accordo con la famiglia (il marito Emilio, i figli Andrea, Kevin e Alessio), abbiamo scelto di non acquistare corone di fiori ma qualcosa che fosse duraturo, per questo abbiamo optato per una pianta di prunus. Volevamo inoltre contribuire a rendere il paese più accessibile alle persone disabili, quindi abbiamo chiesto indicazioni al sindaco Efrem Brambilla".

Gabriella, infatti, negli ultimi anni era stata costretta a utilizzare la carrozzina. Con la somma raccolta tra amici e famigliari sarà possibile contribuire a un progetto legato alla disabilità proprio nel parco Don Carlo Turrini, dove sabato verrà piantato l'albero. 

Inclusione e superamento delle barriere architettoniche

"Ho parlato con i cittadini che vogliono ricordare Gabriella Rendina. Ci siamo accordati per la realizzazione di un progetto sull'inclusività e sull'eliminazione delle barriere architettoniche: doneranno delle risorse per uno studio di fattibilità per un progetto sull'inclusione e il superamento delle barriere architettoniche" spiega il sindaco.

Sabato, in occasione della cerimonia, verrà apposta accanto alla pianta anche una targa che riporta la seguente frase: "Dedicare la propria vita alle persone care, affrontare ogni giorno con forza e allegria, sorridere di fronte alle difficoltà e rialzarsi sempre a testa alta. Grazie Gabriella per tutto ciò che ci hai insegnato".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una pianta nel parco per Gabriella: "I fiori terranno in vita il suo ricordo"

LeccoToday è in caricamento