Lunedì, 18 Ottobre 2021
Notizie Valgreghentino

A scuola con il piedibus, Valgreghentino cerca nuovi volontari

L'Amministrazione Colombo e l'associazione Scuolaboriamo vogliono potenziare un servizio già apprezzato e partecipato: «Unitevi a questa iniziativa ecologica, educativa e divertente»

«Diventa anche tu un volontario del nostro Piedibus». L'appello è stato lanciato nei giorni scorsi dal Comune di Valgreghentino che vuole non solo mantenere, ma se possibile anche incrementare il servizio in vista del prossimo anno scolastico. L'iniziativa è sostenuta anche dall'associazione "Scuolaboriamo".

«In tempo di emergenza sanitaria i problemi e le limitazioni possono trasformarsi in opportunità, in un cambio di abitudini - fa sapere la Giunta guidata dal sindaco Matteo Colombo -  L'Amministrazione comunale quest'anno più che mai sostiene e incentiva il servizio del Piedibus, già attivo sul nostro territorio: essere volontario piedibus significa dedicare parte del proprio tempo, anche solo un giorno a settimana, ai bambini, che nel tragitto imparano i primi passi della sicurezza stradale e del rispetto per l'ambiente. Il piedibus è sicuro, ecologico, sano, educativo e divertente».  

A Valgreghentino si va in chiesa con il "Messabus"

Gli uffici di Segreteria del Comune sono a disposizione per informazioni e iscrizioni: segreteria@comune.valgreghentino.lc.it - telefono 0341 604507. Lo scorso anno scolastico il piedibus di Valgreghentino aveva già annoverato 70 bambini nelle "linee di andata" casa scuola e 80 giovani alunni nelle "linee ritorno", seguiti da 52 volontari.

Sempre in paese era poi stato attivato l'originale servizio del messabus: numerosi i partecipanti ai percorsi a piedi per raggiungere insieme, grandi e bambini, la parrocchia del paese per le funzioni religiose.

I disegni dei bambini sui cartelli stradali: «Rallenta, qui giochiamo noi»

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A scuola con il piedibus, Valgreghentino cerca nuovi volontari

LeccoToday è in caricamento