A scuola con il piedibus, Valgreghentino cerca nuovi volontari

L'Amministrazione Colombo e l'associazione Scuolaboriamo vogliono potenziare un servizio già apprezzato e partecipato: «Unitevi a questa iniziativa ecologica, educativa e divertente»

«Diventa anche tu un volontario del nostro Piedibus». L'appello è stato lanciato nei giorni scorsi dal Comune di Valgreghentino che vuole non solo mantenere, ma se possibile anche incrementare il servizio in vista del prossimo anno scolastico. L'iniziativa è sostenuta anche dall'associazione "Scuolaboriamo".

«In tempo di emergenza sanitaria i problemi e le limitazioni possono trasformarsi in opportunità, in un cambio di abitudini - fa sapere la Giunta guidata dal sindaco Matteo Colombo -  L'Amministrazione comunale quest'anno più che mai sostiene e incentiva il servizio del Piedibus, già attivo sul nostro territorio: essere volontario piedibus significa dedicare parte del proprio tempo, anche solo un giorno a settimana, ai bambini, che nel tragitto imparano i primi passi della sicurezza stradale e del rispetto per l'ambiente. Il piedibus è sicuro, ecologico, sano, educativo e divertente».  

A Valgreghentino si va in chiesa con il "Messabus"

Gli uffici di Segreteria del Comune sono a disposizione per informazioni e iscrizioni: segreteria@comune.valgreghentino.lc.it - telefono 0341 604507. Lo scorso anno scolastico il piedibus di Valgreghentino aveva già annoverato 70 bambini nelle "linee di andata" casa scuola e 80 giovani alunni nelle "linee ritorno", seguiti da 52 volontari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sempre in paese era poi stato attivato l'originale servizio del messabus: numerosi i partecipanti ai percorsi a piedi per raggiungere insieme, grandi e bambini, la parrocchia del paese per le funzioni religiose.

I disegni dei bambini sui cartelli stradali: «Rallenta, qui giochiamo noi»

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni Comunali di Lecco: si va al ballottaggio, a inizio ottobre il nuovo sindaco della città

  • Elezioni, Amministrative di Lecco: iniziato lo spoglio. Exit poll: Ciresa tra il 49 e il 53%

  • Omicidio di Olginate: dopo otto giorni, Stefano Valsecchi si è costituito

  • Entrano in una scuola, interrompono la lezione e sbeffeggiano l'insegnante: denunciati due diciottenni

  • Elezioni Comunali di Mandello: Riccardo Fasoli si conferma sindaco

  • Elezioni 2020, rese note le preferenze: Antonio Rossi il più votato, Bonacina ancora "top" tra le donne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccoToday è in caricamento