menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Una veduta di Varenna dal lago. Nel comune guidato dalla Giunta Manzoni sono stati aumentati i fondi per la scuola dell'infanzia.

Una veduta di Varenna dal lago. Nel comune guidato dalla Giunta Manzoni sono stati aumentati i fondi per la scuola dell'infanzia.

Più fondi alla scuola dell'infanzia e aiuti economici per il pagamento delle rette

La scelta del Comune di Varenna a favore delle famiglie: stanziati 17.500 Euro ogni anno. Il sindaco Manzoni: «L'asilo svolge un servizio importante per la comunità».

Non solo promozione del turismo in una delle “perle del lago”. Il Comune di Varenna investe anche nei servizi alla popolazione, a partire da scuole e asilo. Dopo il voto unanime in Consiglio comunale,  l’Amministrazione ha infatti disposto per ogni anno scolastico di versare alla scuola dell'infanzia “G.B. Pirelli” 17.500 Euro a sostegno delle spese correnti necessarie per il funzionamento dell’asilo e per il sostegno economico alle famiglie per il pagamento delle rette.

Una decisione che rappresenta una sfida alla flessione delle nascite degli ultimi anni, e un chiaro segnale che a Varenna la comunità c'è e cresce.

Aperture serali gratuite al giardino botanico di Villa Monastero

«Sono molto soddisfatto di aver aumentato il contributo annuale alla scuola dell'infanzia di Varenna: per noi è una realtà importante, che merita tutta l'attenzione possibile da parte dell'Amministrazione - ha commentato il sindaco Mauro Manzoni - La presenza dell'asilo è un segno che a Varenna esiste ancora una comunità e che è possibile viverci stabilmente. Sta a significare che il nostro comune non è e non può diventare solo un "dormitorio" animato esclusivamente dai visitatori. Nell’occasione voglio rivolgere un ringraziamento sentito al Consiglio di Amministrazione le cui persone - incalza il sindaco Manzoni - da anni e in maniera eccellente, si spendono in modo volontario per la gestione del nostro asilo: hanno saputo, anche con una buona dose di creatività, vedi l'idea dell'istituzione dell'asilo bilingue, un unicum nel nostro territorio, mettersi al servizio della comunità varennese facendo permanere nel tempo un'istituzione basilare».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Le cinque camminate per boschi e monti più belle nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento