rotate-mobile
Domenica, 25 Settembre 2022
Notizie Castello / Corso Giacomo Matteotti, 32

A settembre il Planetario propone un ricchissimo programma di eventi

Fra le iniziative in calendario riprendono le proiezioni in cupola e le conferenze del venerdì: si comincia con l'impresa di Magellano. Mercoledì 21 si parlerà de "L'Italia nel cosmo"

Il corso di Luca Perri sull'esplorazione spaziale ha aperto nel migliore dei modi la nuova annata del Planetario. Dopo l'estate, la struttura di Palazzo Belgiojoso entra nella sua alta stagione, coincidente con l'anno scolastico e con iniziative che diventeranno sempre più intense.

Venerdì 16 settembre, alle ore 21, si terrà la proiezione in cupola intitolata "Il cielo dell'equinozio". Domenica 18, alle 16, la stessa cupola ospiterà la proiezione del cielo del mese perfetta per le famiglie, e che verrà ripetuta domenica 25 alla stessa ora.

La prossima settimana vedrà come protagonista Immagimondo. La fortunata rassegna sui viaggi che ogni anno tiene banco a Lecco sarà quest'anno dedicata al nostro Paese. Il Planetario vi partecipa sempre e per l'occasione proporrà, mercoledì 21 settembre alle ore 21, la serata "L'Italia nel cosmo", dedicata ai nostri astronauti. Relatore Gianpietro Ferrario, responsabile Ariss dei collegamenti tra le scuole del territorio e la Stazione Spaziale Internazionale e vicepresidente del gruppo Deep Space.

Immagimondo protagonista

Venerdì 23, giorno preciso dell'equinozio, vedrà ancora protagonista Immagimondo con due iniziative che il Planetario ospiterà ma che non sono inserite nella sua programmazione. 

Venerdì 30 ripartirà la stagione delle conferenze di approfondimento, che da 17 anni costituiscono il valore aggiunto della struttura di Palazzo Belgiojoso. Loris Lazzati terrà la serata "500 anni da Magellano. Il più grande viaggio guidato dalle stelle", rievocazione della fantastica impresa di circumnavigazione del globo da parte del navigatore portoghese sotto bandiera spagnola. Inizio sempre alle ore 21.

Per tutti questi appuntamenti è necessaria la prenotazione dal sito www.deepspace.it. Tranne per quelle di Immagimondo, che vanno effettuate dal sito www.immagimondo.it e che sono le uniche a essere gratuite. 

Importante anche un altro ritorno: il Sabato dei bambini. Il 17 settembre i piccoli dai 3 ai 6 anni (è l’età consigliata, non un vincolo ovviamente) ritroveranno Gruby, il maialino spaziale che li accompagnerà alla scoperta del cielo. Spettacoli alle 15 e alle 16.30, anche questi con prenotazione obbligatoria. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A settembre il Planetario propone un ricchissimo programma di eventi

LeccoToday è in caricamento