«La viabilità di Pescarenico è una miglioria. Serve solo tempo per abituarsi»

L'assessore Valsecchi risponde alle critiche dei commercianti di Via Rosmini: «I residenti mi scrivono lettere di ringraziamento. Aperto a qualche accorgimento, ma il caos di prima non può più essere tollerato».

«Qualche accorgimento potrà esserci, ma la viabilità non si tocca perché si tratta di un miglioramento». Risponde così, l'assessore Corrado Valsecchi, ai commercianti di Via Rosmini che nei giorni scorsi avevano criticato, direttamente in Municipio e pubblicamente sui giornali, il riordino viabilistico entrato in vigore a febbraio.

«Ho ricevuto le lettere di gratitudine della quasi totalità dei residenti della via - spiega l'assessore alle Opere pubbliche del Comune di Lecco - Finalmente abbiamo dato soluzione a un problema, il caos viabilistico che imperava nella via».

I commercianti di Via Rosmini: «Penalizzati dalla nuova viabilità»

Valsecchi si dichiara disposto a discutere di determinati aspetti, mentre altri rappresentano certezze. «Alcuni accordi con i commercianti sono già in itinere e dovrebbero dare in qualche misura risposta alle loro aspettative. Abbiamo creato delle aree di carico scarico nella seconda parte della via, e nella zona del carcere, ma le situazioni di degrado viabilistico non possono essere più tollerate. Bisogna accettare l'intervento di riordino. Il silos, con ben 334 stalli, prima era utilizzato pochissimo poiché c'era la pessima abitudine di lasciare le auto, che creavano situazioni di pericolosità, in doppia fila. Il silos registra già una sessantina di abbonamenti dei residenti con LineeLecco. C'è molta più gente oggi in zona rispetto a prima, significa che ci si sta abituando, è soltanto questione di tempo».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Ai commercianti non costa nulla di più»

«I commercianti di Via Rosmini hanno sempre pagato 20mila euro all'anno alla società che amministra il parcheggio del silos - prosegue Valsecchi - Prima c'erano 40-50 auto quando andava bene. Noi abbiamo chiesto quella stessa cifra da girare a LineeLecco per avere la possibilità di far parcheggiare i propri clienti in un ambiente protetto e videosorvegliato fino a due ore, ci pare un tempo più che sufficiente. Il silos è a una decina di metri da tutti i negozi, non vedo dove sia il problema. Mi pare che nel primo mese gli accessi non siano stati pochi».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Segnalati numerosi casi di "dermatite del bagnante" dopo tuffi al lago: ecco cos'è

  • Sesso in barca sul lago di Como, il video diventa virale

  • Lombardia, nuova ordinanza regionale: mascherina all'aperto se non è garantito il distanziamento. Novità per trasporti e celebrazioni religiose

  • Varenna, protagonista su Rai Uno, diventa il paese dell'amore

  • Sub lecchese travolto e ucciso da un motoscafo in Sardegna

  • Segnalata una canoa ribaltata nel lago sotto il diluvio: ricerche a Mandello

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccoToday è in caricamento