rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Notizie Mandello del Lario / Via per Maggiana

Ogni veicolo in ingresso o uscita da Mandello monitorato dal "Grande fratello"

A breve, grazie all'installazione di una telecamera con lettura targa a Maggiana, tutte le vie di accesso al paese saranno sottoposte a videosorveglianza. Gatti: "Sotto la lente d'ingrandimento assicurazioni e revisioni"

A breve ogni veicolo in entrata e uscita da Mandello sarà potenzialmente monitorato dal sistema di videosorveglianza lettura targhe. Lo ha annunciato l'assessore alla Sicurezza Sergio Gatti. Al momento i punti "osservati" sul territorio comunale attraverso la tecnologia "Ocr" sono sei: le telecamere forniscono in tempo reale dati riguardanti la copertura assicurativa e la revisione, oltre a segnalare i veicoli sottoposti ad attenzione per eventuali indagini.

Telecamere a lettura targa attive a Mandello: solo in un giorno 142 veicoli non assicurati

Le telecamere già esistenti sono posizionate sulla SP72 lato Abbadia e Lierna, sulle vie che conducono a Rongio e Somana, in via Pra Magno e in Via Parodi. A breve verrà installata una postazione anche a Maggiana, "così che tutte le strade di ingresso e uscita siano monitorate e sia possibile avere immagini di chiunque esca o entri in paese - specifica Gatti - Le immagini riprese vengono raccolte da un apparato di visione e controllo posto presso il Comando di Polizia locale che riceve report giornalieri sui transiti e sulle criticità rilevate. Considerando il numero non proprio esiguo di veicoli segnalati dagli impianti di videosorveglianza senza copertura assicurativa, si rammenta che la sanzione è pari a 866 euro con sequesto di veicolo".

Nuovi pulsanti al semaforo

Gli interventi per la sicurezza stradale non si limitano al "Grande fratello" viabilistico: a breve l'impianto semaforico all'incrocio tra la SP72 e via Manzoni verrà potenziato con due nuovi pulsanti per la chiamata del verde pedonale sul lato direzione Abbadia (attualmente scoperto) e con un apparato di segnalazione pedonale per non vedenti. "Questi interventi - prosegue l'assessore - sono finalizzati a tutelare e favorire la circolazione dei cosiddetti utenti vulnerabili richiamati dal vigente Codice della strada". 

La segnaletica in prossimità di attraversamenti pedonali e scuole è stata integrata con pittogrammi al suolo. "Rammentiamo che la velocità massima in centro abitato è di 50 chilometri orari solo se le condizioni sono tutte favorevoli ma, in assenza di marciapiedi, incroci, attraversamenti pedonali e in prossimità di scuole o asili, la velocità non potrà mai essere di 50 km/h ma si dovrà tenere una velocità nettamente inferiore".

La Polizia locale nel frattempo, utilizzando anche il nuovo mezzo in dotazione, effettuerà controlli sul super green pass, sui monopattini elettrici oggetto di recente regolamentazione e sul rispetto del limite di velocità a Maggiana in prossimità del dosso installato nelle ultime settimane.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ogni veicolo in ingresso o uscita da Mandello monitorato dal "Grande fratello"

LeccoToday è in caricamento