rotate-mobile
Domenica, 26 Giugno 2022
Al lavoro / Pescarenico / Piazza Bione

Pompieri al lavoro in Brianza: salvato un cerbiatto, spento un incendio

Duplice intervento per i vigili del fuoco, che hanno anche completato la messa in sicurezza del "verde" dopo il violento temporale di domenica 5 giugno

Dopo le corse di domenica 5 giugno, un'altra giornata d'intenso lavoro per i pompieri lecchesi. Nel corso della mattinata di lunedì 6 i vigili del fuoco sono tornati in campo per portare avanti le opere di messa in sicurezza degli alberi in città dopo il maltempo di ieri: tanto il "verde" che è stato rovesciato all'interno dei centri urbani lecchesi, tra alberi spezzati e non solo. Necessario, quindi, intervenire in maniera capillare per limitare i possibili danni ad abitazioni private e arredo urbano.

Salvato un cerbiatto, spento un incendio

Non solo: intorno alle 12.30 i pompieri si sono portati a Robbiate per soccorrere un cerbiatto rimasto incastrato con la testa in una recinzione. Quest'ultima è stata tagliata con le cesoie e l'animale è stato così tratto in salvo. Intorno alle 17, invece, i vigili del fuoco hanno raggiunto Casatenovo per sedare l'incendio scoppiato all'interno di un appartamento, evitando danni peggiori: in loco l'autopompa dal Distaccamento volontari di Merate e dal Comando provinciale di Lecco, piazza Bione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pompieri al lavoro in Brianza: salvato un cerbiatto, spento un incendio

LeccoToday è in caricamento