Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il cavalcavia di Isella è realtà: riaperta al traffico la Statale 36

Sono durate tutta la notte, fino a domenica mattina, le operazioni di posa del nuovo ponte sulla SS36: le prime immagini dell'imponente opera. Apertura del ponte attesa per fine aprile

 

Sono durate tutta la notte, fino a domenica mattina, le operazioni di posa del nuovo cavalcavia d'Isella, 350 tonnellate di peso, sulla Strada Statale 36. Il ponte, gemello di quello posizionato ad Annone Brianza, verrà inaugurato alla fine del mese di aprile: dopo la posa, seguiranno nelle prossime settimane la pavimentazione e l'allestimento della corretta segnaletica.

L'inizio delle operazioni di posa del ponte nella notte

Anas ha disposto la chiusura al traffico in entrambe le direzioni nella notte fra sabato 14 e domenica 15 marzo, per consentire ai tecnici le operazioni di installazione dell'arcata del ponte in acciaio. La riapertura al traffico è avvenuta questa mattina.

Presenti sul posto durante la posa, nella tarda serata di sabato, Angelo Isella, sindaco di Civate, vari volontari della Protezione Civile, Carabinieri e Polizia Locale: tutte le vie d'accesso al cantiere sono state presidiate per non permettere l'ingresso ai curiosi, già invitati a restare nelle loro abitazioni dal Decreto legato all'emergenza Coronavirus. Nella mattinata di domenica gli agenti della Polizia Locale hanno dovuto sgombrare il cantiere da alcuni gruppetti di persone.

Statale 36: ponte d'Isella posato con l'Inno di Mameli

Potrebbe Interessarti

Torna su
LeccoToday è in caricamento