rotate-mobile
Mercoledì, 7 Dicembre 2022
Il primo cittadino / Pescarenico / Ponte Azzone Visconti

Gattinoni e la viabilità: “Troppo traffico, serve il quarto ponte”

Il sindaco di Lecco nel suo appuntamento settimanale: “In settimana inizia a funzionare”

Anche il sindaco di Lecco parla della nuova viabilità. Lo fa attraverso il suo appuntamento settimanale con i lecchesi, condividendo “i primi riscontri e le prospettive”. Il primo cittadino spiega che “dai dati raccolti nelle prime due settimane di riapertura a sensi alterni del Ponte Vecchio, possiamo dire che durante la settimana lavorativa (ossia dal lunedì al venerdì) la nuova viabilità inizia a funzionare, entrando progressivamente nelle preferenze degli automobilisti da e per Lecco, e alleggerendo (in parte) quell’odioso ingorgo di via Bezzecca”.

Il punto dove il discorso s'incaglia, come abbiamo analizzato anche noi di LeccoToday, è piuttosto un altro: “Situazione decisamente più critica nel fine settimana dove Lecco è sovrastata da flussi di attraversamento turistici o diretti verso altre località, quando la rete cittadina diventa un surrogato della SS36 qualora questa vada in sovraccarico oppure quando vi si verificano incidenti. In tali casi l’apertura straordinaria del Ponte Vecchio nella direzione più critica offre un ulteriore utile sfogo, proprio in quella logica di flessibilità di cui abbiamo voluto dotarci con questa sperimentazione. La sera di lunedì 31 per Lecco è stata la "prova del nove": giorno di flussi lavorativi ordinari (quindi Ponte Vecchio aperto) cui si è sommato il flusso da rientro anticipato dei turisti della Valtellina del ponte dei Santi (guastato dalle previsioni di maltempo), e ulteriore ennesimo incidente sul “Manzoni”. Morale: traffico dirottato in città, città paralizzata e code da Abbadia. È davvero troppo!”, spiega il primo cittadino.

Quarto ponte e nuova rotonda

Il piatto forte torna sul tavolo: “Ecco, se mai fosse il caso di ribadirla, la necessità di rendere subito transitabile anche in uscita da Lecco il nuovo “quarto ponte” che verrà costruito da Anas a fianco del "Manzoni". Su questo è necessaria la più ampia condivisione”.

“Ora andiamo ad aggiungere un altro tassello - rammenta Gattinoni -: nelle prossime settimane sostituiremo con una nuova rotonda provvisoria l’attuale semaforo nei pressi del Teatro Sociale (incrocio Via Leonardo Da Vinci, Viale Costituzione, Lungolario Isonzo). Nella Giunta di giovedì abbiamo infatti approvato il progetto e stanziato 70.000 euro utili anche per rimuovere il semaforino di Piazza Mazzini-Via Aspromonte separando le due carreggiate. Queste misure favoriranno i flussi di attraversamento come già accaduto per la rotonda di via Digione, che assumerà una veste definitiva nel corso del 2023, dopo che verranno interrati in quel tratto i tubi del teleriscaldamento”.

rotonda via leonardo da vinci costituzione lecco

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gattinoni e la viabilità: “Troppo traffico, serve il quarto ponte”

LeccoToday è in caricamento