rotate-mobile
Verso il 2023 / Centro storico / Piazza XX Settembre

Il Comune fa rete per la cultura: quindici mostre nel 2023

Presentato il calendario dei tanti appuntamenti in programma nel prossimo anno, alcuni dei quali partiranno già nel 2022

Si allunga il calendario delle mostre made in Lecco. Presentato venerdì 25 novembre il programma delle esposizioni che troveranno spazio nelle sale dei poli museali cittadini di Palazzo delle Paure (primo piano e Sezione di grafica e fotografia), Torre Viscontea, e Villa Manzoni (scuderie). Un calendario realizzato in sinergia con numerose realtà proponenti del territorio e non solo, con elementi di continuità e nuove proposte.

Lecco, tutte le mostre del 2023

Palazzo delle Paure & Co per le mostre 2023 di Lecco

“La grande novità sono le due grandi mostre promosse direttamente dal Simul (Sistema Museale Urbano Lecchese). Il clou sarà qui a Palazzo delle Paure, tra primo e secondo piano, dove si parlerà tanto anche di Pablo Atchugarry, tra qualche giorno cittadino benemerito della nostra città - ha ricordato Simona Piazza, vicesindaco e assessore alla cultura -. Da dicembre 2023 a Palazzo delle Paure aprirà la mostra in fototeca curata dal nostro Luigi Erba”.

presentazione mostre comune Lecco 25 novembre 20224

Sette mostre “si terranno in Torre Viscontea e il fil rouge è quello seguito dalla nostra amministrazione, che vuole essere aperta anche ai giovani e rendersi attrattiva verso un turismo culturale in espansione su tutto il territorio”.

Barbara Cattaneo, direttrice del Simul, ha ricordato come “il programma delle mostre è veramente scoppiettante, strepitoso. Abbiamo ben 15 mostre in programma, cosa abbastanza unica per un Comune, sempre in sinergia con altri enti e associazioni. Mi soffermo sulle mostre con ViDi: sono la continuazione del progetto costruito dal Simul sulla storia dell’arte e prosegue in continuità sulle mostre dell’Ottocento”.

La mostra sul benemerito Pablo Atchugarry

Alessio Gilardi, curatore della mostra antologica di Pablo Atchugarry, è entrato maggiormente nei dettagli: “La mostra cade nel 45° anniversario dal suo arrivo nella città di Lecco e s’intende curare una mostra che voglia ripercorrere le tappe percorse del maestro, dalle origini nella pittura fino al passaggio a marmi, bronzi e legni protagonisti della sua opera contemporanea. Le radici di questo cambiamento sono proprio in Italia, tra Lecco e Carrara, patria del marmo”. La mostra “racconterà questo percorso in due aree: una indoor a Palazzo delle Paure e una per le vie della città che testimonierà il radicamento dell’artista al territorio lecchese”.

presentazione mostre comune Lecco 25 novembre 20223

Da dicembre 2023 ecco la mostra fotografica “Così spiazzanti, così affascinanti” curata da Luigi Erba: “Non è prettamente fotografica, ma anche grafica e dedicata a quegli autori che hanno portato avanti l’idea di collage dagli Anni Sessanta a oggi. L’idea che abbiamo sempre portato avanti con il Simul è di partire dalla realtà del luogo e delle potenzialità che ci sono: importante valorizzare a andare a fondo, trovando le radici del territorio”. Si parte da alcune constatazioni: “Nel territorio lecchese troviamo alcuni dei più importanti collagisti del Novecento. Oggi abbiamo il milanese Rocchi, collagista quasi interamente scanner. Ricordo anche anche Giovanni Galimberti, Giulio Ceppi e Ji?í Kolá?, cecoslovacco e più grande collagista del Novecento, che in Galleria Melesi ha il proprio archivio nazionale”. Una mostra così “non è mai stata fatta, è una vera e propria avventura”.

presentazione mostre comune Lecco 25 novembre 20222

Susanna De Maron ha parlato dell'imminente partenza di "Capolavoro per Lecco": “Siamo pronti a superare i 5.518 visitatori della precedente edizione. Abbiamo avuto l’opportunità di avere questo prestito dai Musei Vaticani e vivremo questa avventura con il Beato Angelico alla scoperta del Santo Patrono della città”. Le caratteristiche “sono abbastanza consolidate: più di 200 studenti faranno da guida ai visitatori e, grazie alla collaborazione con il Politecnico, consentiremo la fruizione delle opere anche in maniera uditiva”.

presentazione mostre comune Lecco 25 novembre 20221

Matilde Bianchi ha chiuso la conferenza con il lungo programma della Torre Viscontea: “Passiamo dalla fotografia all’arte, passando per la storia dell’alpinismo. Sin da febbraio le porte si apriranno e i temi saranno variegati, ma accumulati dal medesimo spessore scientifico. Monti Sorgenti con il Cai Sezione Lecco, la quinta edizione Lecco in Acquerello, Immagimondo, poi la mostra interattiva con il Pime sullo consumo sostenibile, quella sulla rilettura contemporanea di Dante Alighieri, il ricordo delle vicende vissute dagli omosessuali durante il fascismo insieme a Renzo&Lucio, le fotografie e le cartoline del Resegone selezionate dalla SEL, la mostra fotografica con FIAF e, infine, con la scoperta di Carlo Maria Giudici nel 50esimo anno di vita artistica”.

presentazione mostre comune Lecco 25 novembre 20220

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Comune fa rete per la cultura: quindici mostre nel 2023

LeccoToday è in caricamento