Primo maggio, i sindacati: «Più sicurezza nelle aziende lecchesi»

Cgil, Cisl e Uil in piazza per la tradizionale manifestazione. «Il lavoro deve essere svolto in salute e sicurezza. Si è persa la cultura della sicurezza e mancano i controlli»

Lecco festeggia il Primo maggio. Nel pomeriggio di mercoledì Cgil, Cisl, Uil hanno organizzato la consueta manifestazione per la festa dei lavoratori.

Alle 14.30, insieme all'Anmil (Associazione nazionale fra lavoratori invalidi e mutilati del lavoro) e all'Amministrazione comunale di Lecco, i rappresentanti dei sindacati hanno deposto una corona di fiori al monumento dei Caduti sul lavoro di Largo Caleotto, poi si sono portati in piazza Cermenati per il tradizionale concerto.

Maggi Group, creditori chiamati a esprimersi sul piano concordatario

Dopo l'apertura con l'esibizione di alcuni artisti migranti, hanno parlato i delegati. «Il lavoro deve essere svolto in salute e sicurezza - afferma Renato Valsecchi, delegato dell'azienda Husqvarna di Valmadrera - Si è persa la cultura della sicurezza e mancano i controlli. Tutto questo non è da Paese civile».

È rimasta sull'argomento Rita Pavan, segretaria generale Cisl Monza Brianza Lecco che è intervenuta in rappresentanza delle segreterie territoriali di Cgil, Cisl, Uil. «Non si può pensare di uscire di casa e non tornare dal lavoro - afferma - Inoltre c'è troppo precariato. Servono investimenti per formazione e tecnologia». Non è mancata l'Europa, tema fondamentale in questo periodo. «Siamo europeisti convinti, non solo perché lo erano i nostri padri fondatori».

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Latitante da 15 anni, preso a Milano il re dei documenti nato nel Lecchese

  • "Black Ink": riciclaggio e bancarotta, truffa da trentacinque milioni. In dodici finiscono nei guai

  • Statale 36: brutto incidente prima della "San Martino", serie le condizioni di un'automobilista

  • Come far durare più a lungo la tinta per capelli

  • Scomparso 32enne: ricerche in corso sul Monte Moregallo

  • Torna il maltempo: nel Lecchese scattano ben tre allerte

Torna su
LeccoToday è in caricamento