La proposta di "Cambia Calolzio": posteggi rosa sotto piazza Veneto

Colosimo e Vanoli chiedono all'Amministrazione, impegnata nella stesura del Piano delle Soste, di riservare diversi posteggi del centro città alle donne

Mentre l'Amministrazione comunale si appresta a definire l'atteso Piano delle Soste, il gruppo civico "Cambia Calolzio" chiede di rendere i parcheggi sotto piazza Veneto riservati alle donne. In un comunicato i due Consiglieri comunali Diego Colosimo e Daniele Vanoli sono entrati entrati nel merito delle proposte al vaglio della Giunta Ghezzi, bocciando quelle relative al silos del centro città. L'Amministrazione è intenzionata a portare in superficie, a lato di via Montello, gli stalli blu aperti a tutti e regolare con abbonamenti a strisce gialle tutti quelli presenti sotto la piazza.

Calolzio, 180 nuovi posteggi in zona stazione e tariffe a meno di un euro al giorno

«Il Gruppo civico Cambia Calolzio ha appreso la notizia della volontà da parte dell’Amministrazione di apportare alcune modifiche nella gestione dei parcheggi in aree importanti della nostra città - scrivono Colosimo e Vanoli - La scelta di eleminare dal sotto piazza i parcheggi a servizio delle persone che raggiungo il centro per recarsi dagli esercizi commerciali rappresenta, a nostro avviso, un grave e inaccettabile errore dell’amministrazione comunale altresì aggravato dal fatto che tale decisione comporterà l’eliminazione dell’unico parcheggio rosa gratuito realizzato a servizio delle donne in gravidanza o neo-mamme. Il Gruppo Cambia Calolzio ritiene fermamente che il parcheggio rosa sia un segno di civiltà e un notevole aiuto per molte mamme in quanto il trasporto di un neonato, la prolungata ricerca di parcheggio, le manovre di posteggio, la ricerca di parcometri, le operazioni di carico e scarico di passeggini e altre operazioni simili sono attività che possono rappresentare un notevole disagio per le donne in stato di gravidanza e per le neo-mamme che si muovono prevalentemente con mezzi privati. Il Gruppo civico Cambia Calolzio contesta tale decisione, e per tale motivo chiederemo all’Amministrazione comunale di trasformare gli stalli a strisce colore blu nel sotto piazza Vittorio Veneto in “parcheggi rosa” con disco orario». 

Strappa la collana a una donna che passeggia in centro Calolzio, tre giovani lo raggiungono e recuperano il bottino

In totale i posteggi sotto piazza Vittorio Veneto sono 36, metà dei quali blu e l'altra metà già destinati agli abbonati: "Cambia Calolzio" chiede quindi di riservarne 17/18 alle donne.

Più in generale il Piano delle Soste porterà novità soprattutto in zona stazione, dove saranno aperti 180 nuovi posteggi con tariffe calmierate a meno di un euro al giorno.

Cambia Calolzio-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente sull'A9: morto Claudio Zara, Direttore Sanitario di Synlab San Nicolò Como e Lecco

  • Ristoratori egiziani donano l'incasso all'ospedale di Lecco: «Il nostro grazie alla vostra sanità»

  • Gli occhi della Prefettura sul "Cermenati": messi i sigilli con "un'antimafia" al bar del centro

  • Bimba nasce prematura in casa, intervento dei soccorsi a Vendrogno

  • Mapello: tragedia sui binari, uomo muore dopo esser stato investito dal treno

  • Scomparso 25enne residente nel Lecchese, attivate le ricerche

Torna su
LeccoToday è in caricamento