Notizie

Protezione civile, fondi dalla Regione per l'acquisto di mezzi

Si tratta di fondi con finanziamento del Dipartimento centrale: al gruppo comunale di Mandello 10.098 euro per l'acquisto di una Panda, a Casatenovo 25.837 per un pick-up

Importanti contributi a favore del gruppo comunale di Protezione civile di Mandello per l'acquisto di un mezzo, una Fiat Panda, e del Corpo volontari Protezione civile Casatenovo per un pick-up.

Si tratta di fondi con finanziamento del Dipartimento centrale Protezione civile; a Mandello spettano 10.098 euro, a Casatenovo 25.837.

In tutto, a livello lombardo, sono tre gruppi comunali e cinque associazioni di volontariato di Protezione civile i beneficiari di quasi 131mila euro di finanziamenti stanziati da Regione per l'acquisto di automezzi, dotazioni di Protezione Individuale e sistemi di telecomunicazioni. Lo stanziamento rientra in un piano di assegnazione di contributi per progetti presentati dalle associazioni di volontariato nel 2019, e viene erogato da Regione a integrazione di risorse stanziate dal Dipartimento nazionale della Protezione civile. 

Rubati pure i segnavia, la Protezione civile: «Furto oppure altro?»

«Anche per le domande presentate nel 2019 - ha dichiarato l'assessore regionale al Territorio e protezione civile, commentando l'approvazione della delibera - abbiamo voluto mettere a disposizione oltre 130mila euro per integrare le risorse nazionali, ampliando così la graduatoria dei beneficiari dell'annualità a complessive 13 tra associazioni e gruppi comunali, e soddisfacendo tutte le richieste di contributo ritenute ammissibili a finanziamento. Un ulteriore e concreto segno dell'attenzione di Regione verso lo straordinario mondo della Protezione civile e dei suoi volontari». 

Cosa prevede la normativa

La normativa nazionale in materia di Protezione civile prevede la concessione di contributi finalizzati al potenziamento della capacità operativa, al miglioramento della preparazione tecnica, nonché allo sviluppo della "resilienza" delle comunità. Ai sensi dell'art. 37 del nuovo Codice di protezione civile vengono erogate annualmente risorse con quote nazionali, regionali e locali alle organizzazioni di volontariato. Le singole Regioni possono integrare le risorse nazionali con fondi propri. Sulla base dei Criteri per il triennio 2019-2021, ogni Regione istruisce le domande pervenute per ogni annualità.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Protezione civile, fondi dalla Regione per l'acquisto di mezzi

LeccoToday è in caricamento