rotate-mobile
Domenica, 25 Febbraio 2024
Notizie Castello / Corso Giacomo Matteotti

Viabilità provinciale, passi avanti verso la variante di Primaluna

Riunione informativa in Provincia con amministratori e tecnici dei Comuni di Primaluna, Cortenova, Introbio, Comunità montana Valsassina, Valvarrone, Val d'Esino e Riviera per definire il progetto di fattibilità

La variante di Primaluna diventa sempre più concreta. Mercoledì mattina, nella sede della Provincia di Lecco di corso Matteotti, si è svolta una riunione informativa alla quale sono stati invitati gli amministratori e i tecnici dei Comuni di Primaluna, Cortenova, Introbio, Comunità Montana Valsassina, Valvarrone, Val d’Esino e Riviera.

I rappresentanti dello studio incaricato della progettazione hanno illustrato l'ipotesi del progetto complessivo, che recepisce le osservazioni e le esigenze dei Comuni interessati, emerse nei precedenti incontri.

"Ulteriore tappa del progetto"

"L'incontro di oggi - commenta il vicepresidente e consigliere provinciale delegato alla Viabilità Mattia Micheli - ha rappresentato un'ulteriore tappa del percorso di sviluppo del progetto complessivo, per condividere insieme alle amministrazioni comunali coinvolte alcune scelte progettuali da affrontare e definire nel più breve tempo possibile il tracciato. L'obiettivo è arrivare entro la fine di febbraio alla definizione del progetto di fattibilità tecnica ed economica, per poi avviare tutte le procedure necessarie e arrivare alla stesura del progetto definitivo/esecutivo entro la fine del 2023. Ringrazio i sindaci e i tecnici coinvolti, con i quali stiamo lavorando di comune accordo per realizzare, nel più breve tempo possibile, questa opera fondamentale per tutta la Valsassina".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Viabilità provinciale, passi avanti verso la variante di Primaluna

LeccoToday è in caricamento