rotate-mobile
Notizie Pescate

"Si lasci fuori il quarto ponte dall'agone politico delle elezioni regionali"

Il sindaco De Capitani: "La rampa Pescate-Lecco Bione è un'opera importante, già approvata, finanziata e in via di appalto. Non venga coinvolta a fini politici tra pro e contro a meno di due mesi dal voto"

"Non si strumentalizzi ai fini elettorali la nuova rampa Pescate-Lecco Bione. Lasciate questo progetto fuori dall'agone politico delle elezioni regionali". Con queste parole il sindaco di Pescate Dante De Capitani torna a parlare del quarto ponte, l'opera pubblica richiesta da tempo e con forza dalla sua Amministrazione, lanciando una critica a esponenti e forze politiche che negli ultimi giorni hanno riacceso il dibattito a livello locale e regionale.

"Questa infrastruttura già approvata, finanziata e in via di appalto non venga coinvolta ai fini politici, tra pro e contro a meno di due mesi dalle consultazioni regionali - aggiunge De Capitani - Abbiate rispetto per chi l'opera l'ha voluta, progettata e ha trovato i soldi per la sua realizzazione. Continuare ad affermare che una rampa di accesso aggiuntiva possa essere trasformata in un ponte a doppia corsia a costo zero, denota solo superficialità e non conoscenza del progetto e delle sue finalità".

Infine un appello: "Si lasci lavorare Anas in pace, senza tirarla continuamente per la giacchetta, e non si continui a contrastare un'opera fondamentale per il territorio che ha avuto il via libera da tutti gli enti interessati, comune di Lecco compreso".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Si lasci fuori il quarto ponte dall'agone politico delle elezioni regionali"

LeccoToday è in caricamento