Il lago, i monti, la passione per la bici: la carica dei 500 alla "RandoLario 2018"

L'evento è stato proposto nell'insolita veste settembrina dopo il rinvio per maltempo lo scorso marzo. Centinaia i partecipanti sui tre percorsi di 200, 100 e 70 km

La RandoLario 2018 (Foto Pat Mil)

Successo di partecipazione, oggi, domenica 23 settembre, alla "RandoLario 2018", la più celebre randonée ciclistica del territorio organizzata dal Bike Team Formaggilandia2, quest'anno valida come prova del "Ciclo fachiro 2018". L'evento è stato proposto nell'insolita veste settembrina poiché rinviato per maltempo lo scorso marzo.

Alla partenza si sono presentati in circa 500. Proposto il classico periplo del Lario di 200 chilometri, ma anche un percorso di 100 km per i "meno allenati" e 70 km (la "RandoAdda sulle tracce di Leonardo") per gli amanti della mountain bike. Scenari unici per le centinaia di partecipanti tra lago, monti e cittadine.

La partenza è avvenuta questa mattina dall'oratorio San Luigi di Maggianico. La manifestazione è non competitiva ma assegna l'11° Trofeo Pedalando con Sebastian e il  3° Trofeo Ivan Fiorini a.m., e si concluderà in serata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La terra trema: in serata terremoto rilevato nel territorio di Ello

  • Bollo auto: ecco cosa cambia nel 2020

  • Barzio: tragedia sullo Zucco Angelone, arrampicatore cade durante la scalata e perde la vita

  • Offerte di lavoro, Sport Specialist assume personale nel Lecchese: come candidarsi

  • Satech si amplia con una nuova sede e trenta assunzioni per il 2020

  • Tragedia a Osnago: attraversa i binari e muore sotto il treno

Torna su
LeccoToday è in caricamento