Notizie

Record di visitatori all'Orrido di Bellano: da gennaio ad agosto già 74.801 ingressi

Ben 23.000 tagliandi staccati solo nell'ultimo mese. Il sindaco Antonio Rusconi: «I dati confermano un successo che ci rende orgogliosi. Un valore aggiunto per il turismo di tutto il territorio»

Uno scorcio dell'Orrido di Bellano, spettacolare attrazione naturalistica che richiama sempre più turisti.

Boom di visitatori all’Orrido di Bellano: ben 74.801 da gennaio ad agosto. Con un nuovo risultato straordinario anche nel mese da poco terminato (ben 23.000 ingressi), è possibile stilare un bilancio e dare qualche numero di questo secondo anno da record per la suggestiva attrazione naturale bellanese. I dati sono stati diffusi oggi dall’Amministrazione comunale.

«Siamo davvero orgogliosi di poter comunicare questi numeri, incontrovertibili, che devono riempire di soddisfazione i bellanesi e che sono importantissimi anche in ottica turistica per tutto il territorio - sottolinea il sindaco Antonio Rusconi - Al 31 agosto 2018 sono già stati strappati 74.081 ingressi alla spettacolare attrazione bellanese, superando il già incredibile dato relativo a tutto l’anno solare 2017 (70.402 ingressi). Si registra quindi un aumento del 30% nel 2018 rispetto al 2017, ma soprattutto un incremento del 400% rispetto agli anni precedenti. Tutto questo è motivo di orgoglio, sono davvero numeri pazzeschi - incalza il primo cittadino - basti pensare che la media ingressi prima del nostro insediamento (parliamo del quinquennio 2011-2016) si assestava sui 18.000 ingressi annui. Oggi il solo mese di agosto si è chiuso ad oltre 23.000 ingressi». 

Orrido: primi sei mesi dell'anno da favola con ben 35.000 visitatori

Non solo agosto, anche il mese di settembre è iniziato molto bene in termini di visitatori. Un trend positivo praticamente in linea durante tutto il 2018, come dimostra il weekend pasquale; nel 2018 si sono registrati 2.772 ingressi, 1.826 nel 2017. Il Sindaco Rusconi spiega poi i prossimi interventi nell’Orrido: «La soddisfazione è doppia visto che grazie a questi numeri possiamo finanziare integralmente l’allungamento delle passerelle che raddoppieranno la superficie camminabile, raggiungendo la cascata. L’impegno è di 350.000 euro, con 250.000 euro che il Comune investirà grazie appunto alle entrate dello stesso Orrido e con 100.000 Euro di contributo di Regione Lombardia per l’accordo di programma post-Wikimania. Con questo trend potremo poi affrontare con grande ottimismo il successivo progetto che stiamo preparando di ristrutturazione della "Ca’ del Diavol”: un investimento di circa 600.000 euro che stiamo portando avanti grazie alla strategia Nazionale Aree Interne, sempre col prezioso contributo di Regione Lombardia, Regione che come si vede è sempre al nostro fianco e che ancora una volta ringraziamo».

Nel ringraziare tutti coloro che stanno credendo nell'Orrido di Bellano e nelle potenzialità turistiche del comune da lui guidato, Rusconi ricorda anche il prezioso impegno anche i volontari. «Voglio complimentarmi e ringraziare chi sta investendo tante energie e forze in questo progetto, tutto il nostro gruppo comunale Bellano Guarda Avanti ma, soprattutto, un enorme grazie va fatto ai volontari della Pro Bellano che ogni giorno ci aiutano in questa straordinaria avventura».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Record di visitatori all'Orrido di Bellano: da gennaio ad agosto già 74.801 ingressi

LeccoToday è in caricamento