Colichese nuovo Garante regionale per l'Infanzia e l'Adolescenza della Lombardia

In carica da oggi Riccardo Bettiga, 39enne, psicologo e psicoterapeuta: «Primo atto sarà la riattivazione della Consulta esistente che già vede coinvolti rappresentanti del Terzo Settore e di diverse realtà istituzionali»

Riccardo Bettiga

Riccardo Bettiga è da oggi ufficialmente il nuovo Garante regionale per l'Infanzia e l'Adolescenza della Lombardia, dopo essere stato eletto a larghissima maggioranza in Consiglio regionale lo scorso 25 febbraio: una figura che nel particolare e delicato momento dettato dall'emergenza sociale e sanitaria creata dalla diffusione del Covid-19, assume una rilevanza e un ruolo ancora maggiore nel garantire supporto alle attività e alle politiche regionali al servizio dell’infanzia e dell’adolescenza.

Psicologo colichese nominato Garante per l'infanzia in Regione

Nato a Lecco, 39 anni, di Colico, Bettiga è psicologo e psicoterapeuta. Libero professionista, ha svolto negli anni ruoli di consulenza in diversi ambiti: dalla psicologia del lavoro allo sviluppo di progetti d'intervento in ambito scolastico ed educativo.

Docente di Etica e Deontologia della Professione di Psicologo al Corso di Laurea in Scienze e Tecniche Psicologiche e al Corso di Laurea Magistrale in Psicologia Clinica dell'Università degli Studi di Pavia, dal 2014 al 2020 è stato anche Presidente dell'Ordine degli Psicologi della Lombardia.

Il ruolo del Garante

Il Garante regionale per l'Infanzia e l'Adolescenza è un'autorità indipendente istituita con la legge regionale n.6/2009 nel rispetto della Convenzione dell'Onu sui diritti del fanciullo e della Convenzione europea sull'esercizio dei diritti del fanciullo.

Il Garante può proporre agli enti e alle istituzioni che si occupano di minori iniziative per la diffusione di una cultura dell'infanzia e dell'adolescenza finalizzata al riconoscimento dei minori come soggetti titolari di diritti. Segnala inoltre alle autorità competenti i fenomeni di esclusione sociale e di discriminazione dei minori e i fatti costituenti reato o gravi situazioni di danno o di rischio per i minori, raccordandosi con i servizi sociali territoriali.

Nell'esercizio delle sue funzioni il Garante può esercitare i propri poteri coordinandosi con il Difensore regionale e con le altre Autorità di garanzia per quanto riguarda reciproche segnalazioni su situazioni di comune interesse.

«Promuoverò incontri e momenti di confronto con le istituzioni»

«Appena sarà possibile, promuoverò incontri e momenti di confronto con le istituzioni e con i numerosi operatori territoriali coinvolti nel lavoro con bambini e adolescenti, sì da raccogliere e ridefinire il bisogno e consolidare sempre di più la collaborazione in essere con l’Autorità. Primo atto sarà la riattivazione della Consulta esistente che già vede coinvolti rappresentanti del Terzo Settore e di diverse realtà istituzionali» sottolinea  Riccardo Bettiga, che subentra a Massimo Pagani.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bimba ha fretta di nascere, donna partorisce nel tunnel del Monte Barro

  • Olginate: trovato in fin di vita, ciclista muore lungo l'alzaia

  • Giornata flagellata dal maltempo: una quarantina di interventi nel territorio

  • «La vostra sanità funziona e ci ha aiutati», ristoratori egiziani devolvono nuovamente il loro incasso all'ospedale

  • Coronavirus, il punto: nessun caso di positività nel Lecchese, boom di guarigioni

  • Un panino di due metri e un "bollicine" di 9 litri, festa a San Giovanni per il barista Willy

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccoToday è in caricamento