Notizie Ballabio / Via Piani Resinelli

Rifiuti abbandonati sulla Ballabio-Resinelli. Il sindaco tuona: “Ne pagherà le conseguenze”

Il primo cittadino denuncia e avverte: “Non m'interessano le scuse”

È una decisamente poco edificante quella che si è palesata davanti agli occhi di Giovanni Bruno Bussola, sindaco di Ballabio. Il primo cittadino valsassinese ha denunciato la scoperta di una piccola discarica trovata mentre stava raggiungendo i Piani Resinelli, territorio condiviso con i comuni di Lecco, Abbadia Lariana e Mandello del Lario: forse colpito da qualche mezzo in transito, un sacco abbadonato tra il quinto e il sesto tornante ha rilasciato per strada pentole, piatti di plastica, resti di vario genere, vetro e anche dei coltelli.

“Non m'interessano le scuse”

Il fatto ha generato l'ira del primo cittadino:

“Questa e? la scena che mi si e? presentata nei giorni scorsi, tra il 5 ed il 6 tornante, mentre andavo ai Resinelli: uno scempio!

Un sacco abbandonato era stato evidentemente colpito da qualche autoveicolo e la carreggiata risultava completamente invasa da rifiuti di ogni tipo: pentole, plastica, carta, resti alimentari, vetro, un cronotermostato, forchette e forchettoni metallici, nonche? un paio di coltelli. Le foto purtroppo parlano da sole.

Oltre al danno d’immagine per il nostro territorio e il danno per l’ambiente (raccolta differenziata?) anche un grave rischio per l’incolumita? delle persone, in quanto una eventuale foratura avrebbe potuto causare serie conseguenze a ciclisti e automobilisti.

Questa volta pero? al colpevole e? andata male: abbiamo trovato un documento che lo incastra… e nei prossimi giorni gli verra? notificato il verbale dalla Polizia Locale di Ballabio.

Chi sbaglia paga, e non mi interessano eventuali scuse.”

presentazione interventi ed eventi resinelli 21 maggio 20213 Giovanni Bruno Bussola-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rifiuti abbandonati sulla Ballabio-Resinelli. Il sindaco tuona: “Ne pagherà le conseguenze”

LeccoToday è in caricamento