rotate-mobile
Notizie

Il percorso lecchese post-diploma per Tecnico di impianti 4.0

La nuova iniziativa di Roadjob Academy riguarda la deformazione plastica degli acciai. "Favoriamo il dialogo tra scuole e imprese per una formazione efficace"

Palazzo delle Paure ospiterà l’evento “Formazione tecnica superiore, un percorso da condividere” in cui verrà presentata la seconda edizione del percorso post-diploma di Istruzione e Formazione Tecnica Superiore (IFTS) sulla deformazione tecnica degli acciai. Un'iniziativa all'insegna dell'innovazione, nata grazie alla collaborazione tra Roadjob e alcune tra le migliori realtà formative e produttive del settore di Lecco.

L’evento si terrà giovedì 1° dicembre dalle ore 16, e sarà l’occasione per approfondire contenuti, finalità e novità dell’edizione 2023-2024 del Corso. «Dal confronto e dal dialogo tra le realtà produttive e formative del territorio - afferma Primo Mauri, presidente di Roadjob - è nato questo progetto, che consente al lecchese di diventare sede di un nuovo percorso formativo, di altissimo livello e in linea con le esigenze delle aziende di un comparto, quello meccanico, che lamenta una forte distanza tra opportunità offerte e professionalità disponibili. In linea col principio di sostenibilità che sposiamo, l’obbiettivo per il 2023/2024 è rendere questo progetto capace di attirare sul territorio studenti di area tecnica da tutta Italia».

Le scuole superiori che aderiscono

Al progetto, oltre ai soggetti promotori, RoadJob e Istituto superiore Fiocchi di Lecco, aderiscono anche gli Istituti Tecnici Badoni di Lecco, Marco Polo di Colico, l'Università Liuc Cattaneo di Castellanza e il più grande ente di formazione lombardo Enaip Lombardia, oltre a rilevanti realtà del distretto metalmeccanico lecchese

«Il risultato di questa sinergia è un corso nuovo che amplia l’offerta formativa del territorio nella direzione richiesta dalle aziende - spiega Gianluca Mandanici, Dirigente scolastico del Fiocchi  di Lecco, capofila del progetto - Si tratta di circa 1.000 ore di formazione divise tra moduli teorici (450 ore) e moduli pratici 'on the job' (550 ore) per l’acquisizione del titolo di studio, a cui vanno ad aggiungersi 700 ore di lavoro in apprendistato retribuite dall’azienda, per un totale di circa 1.700 ore di formazione. Lo scorso novembre la prima classe del corso Ifts ha iniziato la formazione in aula presso l’Istituto e la formazione sul campo presso gli stabilimenti produttivi delle aziende promotrici del progetto per terminare il percorso a settembre 2023».

Il Certificato di specializzazione tecnica superiore

A fine percorso, inoltre, i giovani riceveranno un Certificato di specializzazione tecnica superiore valido a livello nazionale ed equivalente al IV livello EQF del sistema delle qualifiche europee, rilasciato dalla Regione Lombardia, mentre LIUC Università Cattaneo riconoscerà 6 crediti (CFU) in caso di successiva iscrizione ai corsi di laurea triennale.

Cos'è RoadJob. L'associazione Roadjob è una non profit che comprende cinquanta tra aziende, enti di formazione e istituti tecnici del territorio di Como, Lecco, Monza Brianza e ha come missione la promozione delle discipline Stem e delle eccellenze industriali attraverso iniziative di orientamento, formazione e riqualificazione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il percorso lecchese post-diploma per Tecnico di impianti 4.0

LeccoToday è in caricamento