Notizie Valmadrera / Strada Provinciale 583

Rocca di Parè, arrivano cinquecentomila euro per messa in sicurezza della strada e ciclopedonale

In precedenza era già stata finanziata la progettazione per 75mila euro

Fondi per la Rocca di Parè. È stato accordato un finanziamento di cinquecentomila euro sulla messa in sicurezza del primo tratto della strada della Rocca; in precedenza era stata finanziata la progettazione per altri 75mila euro. Nel progetto è prevista anche la prima parte della ciclopedonale che collegherà il lungolago di Malgrate alla frazione valmadrerese. Come fatto sapere da Marco Nava, responsabile Lavori Pubblici del Comune di Valmadrera, il finanziamento è stato accordato dal Capo del Dipartimento per gli Affari interni e territoriali del Ministero dell'interno di concerto con Il Capo del Dipartimento della Ragioneria generale dello Stato del Ministero dell'economia e delle Finanze attraverso il comunicato del 6 settembre 2021. Con il documento è stato chiesto ai Comuni di confermare, entro dieci giorni dalla data di pubblicazione del comunicato stesso, l'interesse al contributo richiesto per interventi di messa in sicurezza degli edifici e del territorio.

Nella fattispecie, il Comune di Valmadrera ha inoltrato nel settembre 2020 richiesta di contributo erariale per un intervento finalizzato alla messa in sicurezza del tratto di ex SP 583 - Lecco-Bellagio (declassificato da strada provinciale a comunale), sul territorio comunale in località alla Rocca, per un importo pari a 500mila euro. Più precisamente, l’articolo 1, comma 139, della legge 30 dicembre 2018, n.145, ha previsto, per l’anno 2021, l’assegnazione di contributi ai Comuni per investimenti relativi a opere pubbliche di messa in sicurezza degli edifici e del territorio, nel limite complessivo di 350 milioni.

Successivamente, il comma 139-bis dell’articolo 1 della citata legge n.145 del 2018, inserito dall'articolo 46, comma 1, lett. b), del decreto-legge 14 agosto 2020, n.104, ha previsto un incremento delle risorse assegnate ai comuni, ai sensi del citato comma 139. In particolare, le risorse sono state incrementate di 900 milioni di euro per l'anno 2021 e 1.750 milioni di euro per l'anno 2022; tali risorse, come specificato dal secondo periodo del comma 139-bis, sono finalizzate allo scorrimento della graduatoria delle opere ammissibili per l'anno 2021, a cura del Ministero dell'interno, nel rispetto dei criteri di cui ai commi da 141 a 145 della citata legge n.145 del 2018. Il totale delle risorse disponibili per l’anno 2021 sono state già assegnate ai comuni con decreto interministeriale del 23 febbraio 2021, come rettificato dal decreto interministeriale del 25 agosto 2021.

75mila euro per il progetto

Per le risorse stanziate dal citato comma 139-bis, per l’anno 2022, pari a 1.750 milioni di euro, occorre procedere, come previsto dalla stessa norma, allo scorrimento della graduatoria delle opere ammissibili per l'anno 2021 di cui al predetto decreto rettificativo degli allegati 1 e 2 al richiamato decreto del 23 febbraio 2021. I Comuni beneficiari devono pertanto confermare, entro il termine del 16 settembre 2021, l'interesse al contributo con comunicazione da inviare entro dieci giorni dalla data di pubblicazione del comunicato richiamato. Successivamente alla conferma d'interesse del contributo, di fatto perfezionata dal Comune di Valmadrera in data odierna, il Ministero, come stabilito, provvederà a formalizzare le relative assegnazioni con proprio decreto per i soli enti, che entro la data prevista, avranno provveduto a confermare l’interesse al contributo.

L'importo del contributo di cui si è parlato va ad aggiungersi, di fatto, al contributo precedentemente ottenuto dal Comune di Valmadrera, per altri 75mila euro, per la sola progettazione esecutiva dell'intervento previsto su tale asse stradale, rendendo così possibile favorire il perfezionamento di un intervento molto importante ai fini della valorizzazione dell'ambito territoriale interessato peraltro dagli sviluppi della progettazione della pista ciclopedonale, a valenza ovviamente di carattere territoriale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rocca di Parè, arrivano cinquecentomila euro per messa in sicurezza della strada e ciclopedonale

LeccoToday è in caricamento