Notizie Santa Maria Hoè / Piazza Mercato, 8

Un'auto ibrida per la Polizia locale dell'Unione dei Comuni lombarda della Valletta

Vinto un bando regionale per un finanziamento di 25mila euro. Il mezzo, che tutela l'ambiente e si ricarica mentre lo si guida, completerà la dotazione dei vigili

Importante novità per la Polizia locale dell'Unione dei Comuni lombarda della Valletta, Comuni associati di Santa Maria Hoè e La Valletta Brianza. 

La direzione Sicurezza della Regione Lombardia ha definito la graduatoria del bando di 2,6 milioni scaduto lo scorso 31 gennaio, che ha visto presentate 357 domande. L'Unione dei Comuni lombarda della Valletta ha ricevuto così un finanziamento regionale di 25mila euro, che completerà con 6.500 euro per l'acquisto di un'auto ibrida da dare in dotazione alla Polizia locale unificata, una Hyundai Kona. Si tratta di un prezioso "rinforzo" per il comando, che finora poteva contare su due Fiat Punto.

Covid-19, cinque guariti in tre giorni: a Santa Maria Hoè «segnale di speranza»

«Facciamo i complimenti al nostro comando di Polizia locale, in particolare a Placido Ghezzi, Chiara Lafranconi, Tommaso Scarabelli che hanno collaborato con la nostra giunta per questo bando e hanno preparato il progetto», hanno spiegato Efrem Brambilla, sindaco di Santa Maria Hoè nonché vicepresidente dell'Unione con delega al Patrimonio, e il presidente dell'Unione Roberta Trabucchi.

«La Kona Hybrid è dotata sia di un motore a benzina sia di un motore elettrico, che lavorano insieme per offrire un eccellente risparmio di carburante, riducendo le emissioni. Si ricarica mentre si guida. In ogni caso si può scegliere di usare da subito solo il motore benzina durante, ad esempio, un inseguimento».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un'auto ibrida per la Polizia locale dell'Unione dei Comuni lombarda della Valletta

LeccoToday è in caricamento