menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I cartelli per la sicurezza stradale a Santa Maria Hoè

I cartelli per la sicurezza stradale a Santa Maria Hoè

Finanziamento per aumentare la sicurezza di pedoni e veicoli sulla SP58

Il Comune di Santa Maria Hoè si aggiudica un bando regionale di 95mila euro. Brambilla: «Aumenteremo la sicurezza di pedoni e veicoli su via Papa Giovanni XXIII»

Il Comune di Santa Maria Hoè si aggiudica un bando di Regione Lombardia (in partneriato con la Provincia di Lecco): 95mila euro per migliorie viabilistiche atte a prevenire l'incidentalità.

«Inoltre abbiamo coinvolto il Politecnico di Milano che ha realizzato uno studio sull'incidentalità sul tratto di Provinciale che insiste su Santa Maria Hoè - spiega il sindaco Efrem Brambilla - La Provincia di Lecco ha invece preparato il progetto che prevede diversi interventi strutturali volti ad aumentare la sicurezza di pedoni e veicoli sulla SP58, ovvero la via Papa Giovanni XXIII. Sono molto soddisfatto. A Santa Maria Hoè avevamo già installato la cartellonista di sensibilizzazione realizzata coinvolgendo le scuole e realizzato pattugliamenti in collaborazione con altri comuni e forze dell’ordine. Ora svilupperemo anche questi interventi strutturali per ridurre i rischi sulla strada provinciale».

Rivoluzione wi-fi a Santa Maria Hoè: connessione accessibile a tutti

Nel 2019 il Comune di Santa Maria Hoè so è aggiudicata numerosi bandi. «Abbiamo vinto - prosegue il primo cittadino - il bando Wi-Fi.Eu dell'Unione Europea che ci ha assegnato 15mila euro, abbiamo ricevuto 500mila euro per la vittoria nel bando sport e periferie, 42mila euro dal Gal-4 parchi Brianza per interventi idraulico forestali di Valorizzazione territorio e ambiente sulla Via agrosilvopastorale del Bordeà per la vittoria del bando dedicato. A questi si aggiunge il contributo di 100mila ero dal ministero dell'Interno per la messa in sicurezza delle strade. Oggi arriviamo a oltre 750mila euro finanziati al Comune di Santa Maria Hoè per interventi diversi. Prima della fine del mandato vorrei realizzare tutti i punti messi nel programma elettorale. I cittadini possono guardarlo e vedere a che punto siamo. Molti obiettivi sono stati realizzati, altri sono stati messi in cantiere. Uno alla volta e li faremo tutti».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La nuova truffa corre su WhatsApp: casi anche nel Lecchese

Attualità

Cos'è il lasciapassare per uscire dalla Lombardia e spostarsi tra regioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento