menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sciopero dei lavoratori del trasporto pubblico locale nella giornata di venerdì 26 marzo

Domani in tutta la provincia di Lecco saranno sospese le corse degli autobus, tranne nelle fasce garantite. Ecco i motivi della protesta

Sciopero di lavoratrici e lavoratori del Trasporto pubblico locale venerdì 26 marzo. Le segreterie di Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Faisa Cisal e Ugl Trasporti organizzano la mobilitazione nazionale per tutte le 24 ore della giornata di domani. In tutta la provincia di Lecco, quindi, saranno sospese le corse degli autobus, tranne nelle fasce garantite.

Le Rsu della Asst Lecco: «Vaccinazione, si coinvolgano i lavoratori»

«Il contratto nazionale è scaduto da tre anni - spiega Andrea Frangiamore, segretario generale Filt Cgil Lecco - però le lavoratrici e i lavoratori del trasporto pubblico locale hanno continuato a lavorare durante l’emergenza sanitaria e continuano a fornire il loro contributo indispensabile. Alcuni di loro si sono anche ammalati, ma nonostante ciò non sono stati considerati prioritari nel ricevere il vaccino. Tutto questo è frustrante. Non dimentichiamoci nemmeno dei dipendenti che sono stati messi in cassa integrazione vedendo drasticamente ridotto il proprio reddito. Questi sono solamente alcuni dei motivi per cui è fondamentale il rinnovo del contratto, per migliorare un servizio indispensabile per la collettività, per rispetto degli utenti, troppo spesso bistrattati per colpa di scelte che arrivano da altri centri decisionali e che spesso non si comprendono».

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Lecco usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Cos'è il lasciapassare per uscire dalla Lombardia e spostarsi tra regioni

Attualità

Le 10 meraviglie architettoniche da scoprire nel Lecchese

Attualità

Si prenota per il vaccino anti-Covid, poi rinuncia: «Ho paura»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento