Mandello: dopo l'Epifania aprono le iscrizioni alle scuole d'infanzia

Il sindaco Riccardo Fasoli: «Le tariffe delle scuole dell'infanzia restano invariate anche per quest'anno, grazie allo sforzo congiunto di Comune e istituti»

Mandello: passate le feste e fino alla fine del mese sarà possibile effettuare le iscrizioni al servizio delle scuole materne e della sezione primavera. È stata inviata a tutte le famiglie la lettera contenente le informazioni necessarie per procedere all'iscrizione.

«Le tariffe delle scuole dell'infanzia restano invariate anche per quest'anno, grazie allo sforzo congiunto di Comune e istituti», spiega il sindaco, con delega all'Istruzione, Riccardo Fasoli. Tariffa massima 215 euro, con riduzioni secondo fasce isee e cofrequenza di fratelli o sorelle.

Inaugurato a Molina il settimo defibrillatore di Mandello

Per la sezione primavera, attiva presso la scuola dell'infanzia di Olcio (che manterrà anche la scuola materna), si parte da un costo massimo di 290 euro per il servizio tempo pieno dalle 8 alle 16 e di 260 per il servizio part-time. Anche per questo servzio è prevista la riduzione in base alle fasce di reddito isee. Per i non residenti il costo è
rispettivamente di 320 e 290 euro.

«Valori decisamente abbordabili - conclude il sindaco - che permetteranno a chi ne ha necessità di far più facilmente convivere la genitorialità con gli impegni lavorativi».

Maggiori informazioni sono disponibili sul sito www.mandellolario.it dove è pubblicata la lettera già inviata alle famiglie con i relativi allegati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lombardia torna zona arancione da lunedì 11 gennaio: cosa si può fare e cosa no, i divieti

  • Castello, dopo mezzo secolo chiude lo storico negozio di alimentari di Rino e Grazia

  • Doppia tragedia sui monti che circondano il Lecchese: morti due uomini a Brumano e sul San Primo

  • Rintracciati i due minori che si erano allontanati dalle proprie case di Verderio e Paderno

  • Calolzio: scoperta società legata alla malavita, il Prefetto De Rosa la chiude

  • Cadavere nell'Adda: si tratterebbe della donna scomparsa due giorni fa

Torna su
LeccoToday è in caricamento