rotate-mobile
Giovedì, 23 Maggio 2024
Notizie Valmadrera / Via Camillo Benso Conte di Cavour

Gli Alpini di Valmadrera hanno rifatto la sede: una casa più bella per le Penne Nere

I lavori sono costati 6mila euro, ma parte delle opere è stata realizzata gratuitamente da alcune ditte della città

Le Penne nere di Valmadrera si possono fregiare di una sede più bella e funzionale. Giovedì 4 novembre è stata infatti inaugurata, dopo i recenti lavori di ristrutturazione, la storica sede del Gruppo Ana Valmadrera, in via Cavour. Le opere, a cura e a spese del Gruppo Ana Valmadrera, comprendono la realizzazione del nuovo impianto di riscaldamento e la sistemazione della cucina annessa alla sede, con un nuovo piano cottura; è stato inoltre  effettuato un importante intervento sul portoncino di ingresso in legno, smontato e restaurato, con realizzazione di una bussola con la nuova porta a vetri.

L'intervento ha riguardato anche l'interno della sede con la realizzazione di un vano biblioteca ed il posizionamento di scaffali. La spesa complessiva sostenuta dal Gruppo è di oltre 6mila euro. Inoltre, alcune opere sono state realizzate gratuitamente da ditte e singoli che si sono generosamente messi a disposizione del Gruppo Ana e della comunità. 

Il legame con Lazzati

Mario Nasatti ha officiato il virtuale taglio del nastro, aprendo il momento con un'interessante digressione storica sulla figura di Giuseppe Lazzati, che condivise con il papà Giacomo Nasatti la Seconda Guerra Mondiale e potrebbe diventare beato. Il sindaco Antonio Rusconi ha posto l'accento “sul valore dell'associazionismo, che qui al Fatebenefratelli trova il suo massimo splendore attraverso 15 realtà cittadine. Viva gli Alpini e 'grazie' per tutto il lavoro che fate”. Presente anche Antonio Vendramin dell'Istituto secolare «Cristo Re», fondato negli Anni Trenta da Lazzati e da dieci amici, che ha ricevuto dei doni da parte di Nasatti; presente anche gran parte della Giunta comunale, oltre al consigliere e alpino Guido Villa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gli Alpini di Valmadrera hanno rifatto la sede: una casa più bella per le Penne Nere

LeccoToday è in caricamento