menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'ampio gruppo dei #SEMMATT che ha raggiunto Mello, qui in compagnia del sindaco Bonetti

L'ampio gruppo dei #SEMMATT che ha raggiunto Mello, qui in compagnia del sindaco Bonetti

In trasferta con i "#SEMMATT": in più di settanta alle "Cantine", con la benedizione del sindaco

Un gruppo di giovani lecchesi ha organizzato un piccolo esodo verso il conosciuto evento valtellinese, ma non si fermeranno qui: «Abbiamo creato un senso di aggregazione tra i giovani»

"Armati" di magliette identificative e striscione, in trasferta a "Mello in Cantina", evento enograstronomico tenutosi il 6/7 e 13/14 ottobre. Sabato 13 è stata la data scelta da un gruppo di giovani lecchesi per dare concretamente vita a "#SEMMATT", il loro «progetto di aggregazione volto a creare un senso di comunità tra i giovani del nostro territorio». In settanta sono partiti da Lecco alla volta della Valtellina, ricevuti dal sindaco Fabrizio Bonetti in persona, incuriosito dall'iniziativa assunta dai ragazzi, in larga parte residenti nel rione cittadino di Castello.

Perchè #SEMMATT?

«Il nome rievoca in maniera goliardica e dialettale un approccio umoristico alla vita ("Siamo matti") - ci raccontano -. Ciò potrebbe scatenare un senso di frivola spensieratezza, ma, in realtà, abbiamo la testa salda sulle spalle e i piedi ben piantati per terra. Il progetto non ha una data di nascita precisa; è, piuttosto, la condivisione di esperienze personali e lavorative accumulate nel tempo. Abbiamo espanso la panoramica del solito "gruppetto" che si ritrova, unendone vari e formando un gruppo di persone decisamente più ampio».

«Il nostro è un progetto che mette alla base lo stare bene insieme attraverso la condivisione dei momenti che riguardano passioni nuove o comuni. Eravamo reduci da diverse e frammentarie esperienze di vita, personali e lavorative: le abbiamo piacevolmente condivise, con l'intento di accrescere e ampliare le prospettive di ciascuno di noi. Vogliamo migliorare quello che ci circonda, senza eccedere in manie di grandezza o presunzione, partendo dalla nostra quiotidianità per dare più vita al nostro tempo. Ai chi ci segue proponiamo attività ricreative, mantenendo però la giusta lucidità per riconoscere i limiti del divertimento stesso. Gli eventi da noi pensati vogliono creare spirito di aggregazione all'interno della comunità».

"Ponte nel cielo", boom di affluenze: biglietti per il weekend solo in prevendita

La "prima" in Valtellina

Sabato 13 ottobre il gruppone formato da 72 persone (54 in pullman, gli altri con mezzi alternativi) è partito alla volta di Mello: «Abbiamo contattato il consorzio "Gustosando in Valtellina" via posta elettronica; abbiamo ricevuto la risposta della segretaria del sindaco Bonetti, che ha voluto fissare un incontro in Municipio. Lì ci ha regalato delle bottiglie di vino e, poi, ci ha accompagnato nel corso di tutta la serata, facendoci anche cantare l'Inno italiano in piazza, una grande e assolutamente inaspettata emozione per noi. Al nostro fianco c'era una schiera di giovani lecchesi, per cui abbiamo investito piccole somme di denaro e del tempo al fine ritagliare momenti di sorpresa ed empatia».

Ai partecipanti è stata donata una maglia con la scritta "#SEMMATT" stampata sul petto (stampata dal sig. Valsecchi di Eastpole); inoltre, grazie alla collaborazione con l'enoteca "In Vino Veritas" (di Carlo e Jamba Negri) e al brand "Cooked4you" sono stati forniti del vino e un aperitivo salato take-away, consumati durante il trasferimento in valle.

Lierna riscopre le Cantine tra colori e sapori della tradizione 

Il marchio nel mondo

Non solo Lecchese e Valtellina sono state contagiate dai #SEMMATT: oltre al Monte San Martino, a Sondrio e all'ormai celebre Ponte nel Cielo di Tartano, vari adesivi sono stati posizionati a Londra, Stoccarda, Portsmouth, New York, Milano e Como. Anche questo un modo per portare il nome e il dialetto lecchese in giro per il mondo intero.

Il prossimo evento è in programma giovedì 25 presso l'enoteca "In Vino Veritas".

La nostra missione è il vostro divertimento! Grazie per aver creduto nei MATT! ? . Un saluto ed un ringraziamento al gentile Sindaco Fabrizio ed agli amici di @gustosandovaltellina ? . A breve, seguiranno aggiornamenti sul prossimo evento #SEMMATT organizzato in data 25 ottobre, stay tuned ? . Ah, stamattina ci ha chiamato Giorgio ?, ha detto di stare tranquilli, dovrà lavorare solo altri 12 anni per ripagare i danni ? . . . @invinoveritaslecco @cooked4u.it @vanini_cioccolato . #semmatt #italy #lakecomo #valtellina #cantinedimello #movement #creativity #friends #neverstopexploring #longexposure_shots #agameoftones #night_shooterz #ig_masterpiece #longexpo #magicpict #wineoclock #wine #winelovers #instawine #fs_longexpo #starrynight #rsa_night #amazing_longexpo #skymasters #nightimages #nightscaper #ig_italy #instaitaly #igersitaly

Un post condiviso da #SEMMATT (@semmatt_official) in data:

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La nuova truffa corre su WhatsApp: casi anche nel Lecchese

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Ferrate lecchesi: convenzione firmata, a maggio l'inizio dei lavori

  • Attualità

    Firma messa: cinque strade provinciali diventano di Anas

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento