Silea ricorda: centri raccolta rifiuti comunali chiusi fino al 14 aprile

Previste alcune eccezioni nel territorio: l'afflusso a queste strutture sarà regolamentato e non potranno entrare più di due utenti alla volta

Il centro raccolta rifiuti a Valmadrera

Nel rispetto di quanto previsto a livello nazionale quali misure per prevenire la diffusione del contagio da Covid-19, Silea informa i cittadini che la maggior parte dei centri di raccolta comunali direttamente gestiti sul territorio provinciale continueranno a restare chiusi fino al 14 aprile prossimo ai cittadini e alle aziende.

Pietro Antonio D'Alema nuovo direttore generale di Silea Spa

A questo provvedimento fanno eccezione:

  • i centri di raccolta di La Valletta/Santa Maria Hoè (martedì 9-12; giovedì 14-17, sabato 9-12 e 14-
  • 17.30), Paderno d'Adda (lunedì 14-16, mercoledì 14-17 e sabato 10-12 e 14-18), Robbiate (lunedì
  • 10-16, mercoledì 14-17 e sabato 10-16) e Pescate (martedì 9-12, giovedì 16-18 e sabato 8-12) che
  • saranno aperti dal 6 aprile prossimo
  • il centro di raccolta di Rogeno-Costamasnaga-Nibionno che sarà aperto dal 6 aprile prossimo solo per le aziende (lunedì 14-17 e venerdì 9-12)

L'afflusso a questi centri sarà regolamentato e non potranno entrare più di due utenti alla volta. Ugualmente sospeso fino al 14 aprile il ritiro di compost da parte dei cittadini presso l'impianto di compostaggio di Annone Brianza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Valgreghentino: giovane giardiniere muore travolto da un escavatore

  • Tragedia nel Comando della Polizia Locale: colpo di pistola, muore un giovane agente

  • Le regole per Natale 2020: cosa succede con gli spostamenti tra regioni, il coprifuoco e il cenone

  • Coronavirus, la Lombardia chiede la zona arancione dal 27 novembre

  • «Ho investito in sport e prevenzione, sbagliato il lockdown nei confronti di attività come la mia»

  • L'amore trionfa sul virus: si sposa dopo essere stato intubato e aver sconfitto il Covid

Torna su
LeccoToday è in caricamento