rotate-mobile
Notizie Abbadia Lariana / Via Piani Resinelli

Piovono soldi sui Resinelli: 140mila euro per il rilancio del turismo

Lecco è risultata essere la prima città nella graduatoria del bando regionale "Viaggio INLombardia"

Fondi da investire per il rilancio turistico di una zona molto apprezzata, dai lecchesi e non. Il progetto "Resinelli outdoor experience" si propone rilanciare la promozione turistica dei Piani Resinelli e migliorare l'esperienza all'aria aperta all'ombra delle Grigne: 140mila euro di investimenti per il 2022 grazie alla collaborazione tra Comune di Lecco, Comune di Abbadia, Comune di Mandello, Comune di Ballabio, Comunità Montana del Lario Orientale e della Valle San Martino, Camera di Commercio Lecco-Como.

È stato pubblicato l'esito della terza edizione del bando regionale "Viaggio INLombardia" e il territorio lecchese si è classificato al primo posto della graduatoria (a parimerito con Brescia). Il progetto presentato guarda ai Giochi Olimpici Invernali 2026 e intende posizionare Lecco e gli itinerari che collegano il capoluogo ai Piani Resinelli tra le destinazioni turistiche outdoor da promuovere a livello nazionale e internazionale, in un contesto di particolare visibilità come quello olimpico. “Il tutto attraverso un’implementazione delle strutture e dei servizi di accoglienza dei turisti (con infrastrutture e installazioni, ma anche pacchetti, tour tematici ed eventi) e lo sviluppo di una comunicazione efficace”.

Eventi e sicurezza: Lecco, Abbadia, Mandello, Ballabio e la Comunità Montana stringono un patto per i Resinelli

Da dove arrivano i 140mila euro

“Durante l'estate abbiamo costruito insieme questo progetto - hanno spiegato i sindaci Gattinoni, Azzoni, Fasoli, Bussola e i presidenti Greppi e Galimberti - nella convinzione che la collaborazione tra enti possa far nascere risposte più potenti alla domanda crescente di chi vuole scoprire il nostro territorio. Condividiamo l'obiettivo di  far conoscere le meraviglie naturali e soprattutto informare meglio i turisti sulle tante esperienze di accompagnamento e animazione che interessano tutti quelli che cercano un luogo piacevole, a contatto con la natura, in linea con quel turismo outdoor che sempre di più interessa le nostre città e le nostre valli”. Il progetto prevede un contributo di Regione Lombardia di 76.000 euro e un co-finanziamento da parte degli enti locali di 64.000 euro.

“Sono molto soddisfatto - dichiara il Consigliere Mauro Piazza - per il finanziamento regionale al progetto che vede al centro la valorizzazione dei Piani Resinelli, dentro la cornice di collaborazione tra comuni e comunità montana. Un sostegno per la promozione di itinerari turistici “fuori porta” che utilizza le enormi potenzialità che il nostro territorio offre nel campo dello sport, attività outdoor, bellezze paesaggistiche e naturali”.

Il progetto s'inserisce nel percorso di collaborazione avviato dai quattro Comuni e dalla Comunità Montana per il rinnovo della convenzione, lo strumento amministrativo tramite il quale vengono organizzati gli interventi di manutenzione, gestione, sicurezza e promozione del territorio. All'interno del dossier si individua un calendario di eventi per l'animazione dei Resinelli durante tutto il 2022, l'installazione di aree di ricarica per le bici elettriche, totem digitali per le informazioni turistiche e di servizio ai residenti, il potenziamento del sito internet, l'acquisto di spazi pubblicitari per presentare la destinazione Resinelli nelle stazioni e negli aeroporti lombardi.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piovono soldi sui Resinelli: 140mila euro per il rilancio del turismo

LeccoToday è in caricamento