Slot machine: il Comune di Lecco perde il ricorso al TAR sugli orari di apertura

Retromarcia del Tribunale Amministrativo Regionale. A Lecco gli orari di apertura per il gioco delle slot machines non vengono mutati.

Virginio Brivio

Lo scorso gennaio il Tar aveva dato ragione al Comune di Lecco in merito al contrasto alla diffusione delle patologie sociali connesse al gioco d’azzardo, con la quale respingeva la richiesta di sospensiva, presentata da due titolari di bar e sale gioco di Lecco, contro la disposizione del Sindaco per la limitazione degli orari di utilizzo delle slot machine in tutti gli esercizi pubblici e solo due giorni fa il ripensamento.

Il Sindaco di Lecco, Virginio Brivio,  aveva stabilito   dei nuovi orari per l’esercizio di apparecchi e congegni automatici da gioco, stabilendo un limite massimo dalle ore 10 alle ore 24. Proprio sulla base di un’attenta analisi del fenomeno dal punto di vista sociale e sanitario nel territorio lecchese, costituita da una specifica relazione dell’ASL di Lecco, era stato assunto il provvedimento del Sindaco, finalizzato a tutelare soggetti ritenuti maggiormente vulnerabili, o per la giovane età o perché bisognosi di cure di tipo sanitario o socio assistenziale.
Ebbene tutto questo è stato ribaltato dalla stessa sentenza del Tar. A darne notizia lo stesso sindaco nel contesto del convegno che si è tenuto nel salone del palazzo del Commercio che aveva come tema: "Economia reale o gioco d'azzardo: quale futuro per il Paese? organizzato dall'associazione Appello per Lecco.

"Questa nuova decisione del Tar - ha detto Brivio verso l'affollata platea - dimostra che le amministrazioni comunali poco possono fare per il conflitto verso il gioco d'azzardo. Dobbiamo avere le possibilità di scalfire competenze che i Comuni non hanno".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia nel Comando della Polizia Locale: colpo di pistola, muore un giovane agente

  • Tragedia a Valgreghentino: giovane giardiniere muore travolto da un escavatore

  • Emergenza Covid: a San Girolamo chiese chiuse e Padri Somaschi in quarantena

  • Oggi a Villa San Carlo i funerali Ugo Gilardi, «Un ragazzo d'oro»

  • Le regole per Natale 2020: cosa succede con gli spostamenti tra regioni, il coprifuoco e il cenone

  • Controlli anticovid nel Lecchese: due esercizi lecchesi vengono chiusi, nove i cittadini sanzionati

Torna su
LeccoToday è in caricamento