menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'ingresso delle scuole superiori Rota di Calolziocorte.

L'ingresso delle scuole superiori Rota di Calolziocorte.

Badoni, Medardo Rosso e Rota: interventi di edilizia scolastica per quasi 5 milioni di euro

I lavori sono stati promossi dalla Provincia grazie ai fondi statali: interesseranno i due istituti superiori di Lecco e quello di Calolzio

Tre interventi di edilizia scolastica per quasi 5 milioni di euro complessivi. Li ha promossi la Provincia di Lecco grazie al finanziamento stanziato in base al decreto ministeriale 62/2021 di riparto della somma complessiva di 1.125.000.000 euro in favore di Province e Città metropolitane sulla base dei criteri definiti nel decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 7 luglio 2020: numero degli studenti delle istituzioni scolastiche secondarie di secondo grado e numero edifici pubblici adibiti a uso scolastico.

Interventi e costi

Alla Provincia di Lecco erano stati assegnati 4.978.424,79 euro, calcolati su 13.584 studenti e 26 edifici. Villa Locatelli ha presentato al Ministero dell’Istruzione i seguenti tre interventi:

«Opere mirate anche a migliorare la sicurezza» 

«Dopo l’assegnazione del finanziamento ministeriale - commentano il Presidente della Provincia di Lecco Claudio Usuelli, i Consiglieri provinciali delegati all’Edilizia scolastica Marco Passoni e all’Istruzione e Formazione professionale Felice Rocca - con i nostri uffici abbiamo definito gli interventi che intendiamo realizzare e abbiamo presentato le schede progettuali nel rispetto della tempistica fornita dal Ministero. Dopo l’approvazione da parte del Ministero potremo procedere con la progettazione e la pubblicazione dei bandi di gara. Questi ulteriori finanziamenti si sommano ad altri contributi ministeriali e regionali che ci permetteranno di migliorare le condizioni generali delle scuole superiori e di aumentarne la sicurezza strutturale». 

Appaltati i lavori di ammodernamento della scuola superiore Rota di Calolzio

«Si tratta di risorse molto importanti per il sistema della scuole superiori - proseguono Usuelli, Passoni e Rocca - sulle quali la Provincia, consapevole della necessità di continui interventi e adeguamenti, ha sempre posto la massima attenzione. Siamo infatti costantemente impegnati nella progettazione degli interventi e nella ricerca di finanziamenti anche attraverso la partecipazione a bandi di enti superiori, che finalmente negli ultimi tempi sono tornati a finanziare in maniera importante il capitolo dell’edilizia scolastica».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Priscilla cerca casa: «È dolcissima»

Attualità

Il futuro dell'ex "Larius"? Guarda a Oriente: a Lecco apre Nima

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento