rotate-mobile
Lavori in corso / Centro storico / Piazza Stazione

Si lavora per l'alta velocità, niente treni da Lecco fino Verona

Con i convogli non si potrà andare oltre la stazione di Brescia

Lavori per l'alta velocità, anche i treni lecchesi devono fare la loro parte. Dalle 13 di sabato 25 febbraio alle 5 di lunedì 27 febbraio, Rfi (Rete ferroviaria italiana) effettuerà interventi di potenziamento tecnologico propedeutici alla realizzazione della Tav Brescia-Verona. Per consentire i lavori, la circolazione ferroviaria fra i due capoluoghi subirà variazioni o limitazioni di percorso e sarà attivato un servizio sostitutivo con bus fra le stazioni di Brescia e Verona Porta Nuova.

Trenord ha infatti istituito un servizio di bus con partenze ogni 10 minuti. I treni della linea Milano-Brescia-Verona e della linea Lecco-Verona circoleranno fino a Brescia. Il collegamento ferroviario tra Brescia e Verona sarà invece sostituito dagli autobus che partiranno da Brescia ogni 10 minuti fino alle 23.10, con due ulteriori collegamenti notturni alle 0.40 e 0.50. Anche da Verona verso Brescia partiranno bus ogni 10 minuto e l'ultima partenza sarà alle 20.45.
In alternativa, i viaggiatori da Milano potranno utilizzare i treni della linea Milano-Codogno-Cremona-Mantova e poi salire sui treni della linea Mantova-Nogara-Verona senza sovrapprezzo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si lavora per l'alta velocità, niente treni da Lecco fino Verona

LeccoToday è in caricamento