rotate-mobile
Venerdì, 19 Aprile 2024
Notizie Abbadia Lariana / Piani Resinelli

I Resinelli come Parigi e Venezia: è la nuova meta per giovani innamorati

I dati relativi ai flussi turistici nella bella stagione 2022 evidenziano un cambio di rotta con il passato: il 50% dei visitatori è costituito da coppie, l'età ricorrente è fra i 20 e i 50 anni. Mancano, però, ancora gli stranieri, solo il 5% del totale

I Piani Resinelli, nel loro piccolo, potrebbero presto fare concorrenza a Venezia, Parigi o Portofino. La località montana lecchese è infatti diventata la meta ideale per le (giovani) coppie: a confermarlo sono i dati sui flussi turistici per la stagione 2022, raccolti tra lo scorso mese di aprile e quello di ottobre.

I numeri sono stati elaborati attraverso le indicazioni fornite dall'Info Point di Lecco all'interno del progetto Roe - Resinelli Outdoor Experience. "Sono emerse da questi dati una serie di evidenze molto interessanti, che si discostano dal percepito collettivo e dalle storiche convinzioni sulla tipologia di turismo che il territorio è in grado di attrarre" spiegano i responsabili del progetto Resinelli Tourism Lab. Si tratta di dati interessanti ma comunque parziali, poiché calcolati solo chi è transitato all'interno dell'ufficio turistico. 

Il primo cliché a cadere è quello che vuole i Piani Resinelli legati quasi solo esclusivamente al turismo "per famiglie". Questo settore rappresenta infatti soltanto il 21,79% del totale degli arrivi, mentre il primo posto spetta alle coppie (49,5%). Completano il quadro i viaggiatori singoli (17,14%) e i gruppi (11,57%). Il dato dice molto: la maggioranza dei visitatori che hanno raggiunto i Resinelli nel corso della bella stagione 2022 è rappresentato da coppie.

Il dato sulle famiglie - secondo i responsabili di Resinelli Tourism Lab - potrebbe aver subito un calo a causa della chiusura del Parco Avventura e necessiterebbe di un'offerta ad hoc da parte degli operatori per il rilancio.

Piani sempre più "verdi"

L'altro dato significativo emerso dall'indagine riguarda l'età dei turisti: il 47,43% ha infatti fra i 30 e i 50 anni, seguiti dai giovani fra 20 e 25 anni che hanno costituito il 31,79%. Si tratta di un secondo cliché smontato, in quanto da sempre i residenti e i commercianti dei Resinelli hanno pensato la località come a un target per "adulti" e non per giovani e giovanissimi.

Due sono invece i numeri che sembrano confermare ancora le tendenze del passato: il misero 5,14% relativo all'affluenza straniera, quasi tutti europei (inglesi, tedeschi, olandesi); il periodo di maggiore afflusso di turisti, fra giugno e agosto, anche se i numeri di maggio e ottobre sono incoraggianti.

Queste statistiche, secondo Resinelli Tourism Lab, costituiscono un'interessante partenza per il possibile rilancio dell'offerta turistica della località: necessario però valorizzare i punti di forza emersi dall'indagine.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I Resinelli come Parigi e Venezia: è la nuova meta per giovani innamorati

LeccoToday è in caricamento