rotate-mobile
Mercoledì, 7 Dicembre 2022
Ci siamo quasi / Valsassina / Località la Piazza, 1

Valsassina, Piani d'Erna e bus della neve: il piano per il turismo invernale

Tra le nuove e consolidate proposte figurano anche i treni della neve integrati con lo skipass

Regione Lombardia punta sul Lecchese per la stagione turistica invernale 2022-2023. La Valsassina e le montagne del Lago di Como sono da sempre una delle prime scelte per l'avvicinamento agli sport montani grazie al rapido collegamento tra Milano per cui in un'ora è possibile essere già sulla neve e raggiungere Bobbio, Artavaggio, Piani delle Betulle e Piani d'Erna. Numerose le novità della stagione anche per quest'area caratterizzata dalla diversificazione dei prodotti invernali, non esclusivamente incentrata sullo sci, in modo da offrire variegate experience sul territorio.

Turismo sulla neve made in Lecco

Resinelli Outdoor Experience, è un progetto che ha lo scopo di valorizzare il territorio e promuovere itinerari turistici che raggiungono i Piani Resinelli, l'altopiano delle Prealpi lombarde per destagionalizzare, decentrare e rendere sostenibili i flussi turistici. I Piani Resinelli sono la meta ideale per chi vuole vivere esperienze all'aria aperta, all'insegna dell'avventura e del divertimento o per una vacanza indimenticabile immersi nella natura e nella neve.

Giovani sciatori crescono: come avere lo skipass a 5 euro in Lombardia

Offrono un tracciato escursionistico ad anello all'interno del Parco Valentino, per un'esperienza magica tra faggi e frassini avvolti dal candore della neve. Per le famiglie con bambini verrà presto realizzata un'area dedicata al bob e slittino in tutta sicurezza e con innevamento naturale. La Valsassina è da sempre la prima scelta per l'avvicinamento agli sport montani, soprattutto in inverno. Per la stagione 2022-2023 ai Piani di Bobbio la grande novità è la nuova seggiovia quadriposto "Nuova Ogania" che prende il posto di uno skilift.

Torna per la nuova stagione il Bus della Neve, il collegamento diretto da Milano alle piste (tutti i weekend) e la B-school, una nuova scuola di sci. E ancora Pedala: sei sul Lago di Como è l'iniziativa, promossa grazie al contributo di Regione Lombardia, che consente di promuovere l'offerta Bike montana e collinare del territorio del Lago di Como.

Attraverso una promozione digitale dedicata, si desidera ispirare i turisti a scoprire il territorio da un punto di vista differente favorendo una mobilità green, low season e con un approccio alla vacanza nella natura della montagna. Tale iniziativa bilancia le offerte sciistiche nel caso in cui le condizioni climatiche non garantiscano l'innevamento.

I treni della neve

“Anche quest'anno le proposte per i 'Treni della neve' sono un tassello della più ampia iniziativa 'Gite in treno', itinerari ferroviari per il tempo libero pensati per promuovere un turismo sostenibile e di prossimità verso le splendide località lombarde”. L'ha spiegato l'assessore regionale alle Infrastrutture, Trasporti e Mobilità sostenibile, Claudia Maria Terzi, in merito ai 'Treni della neve' illustrati mercoledì nell'ambito della presentazione della stagione turistica invernale 2022-2023 che si è svolta a Palazzo Lombardia.

“Si tratta - ha proseguito Terzi - di un progetto unico in Italia, nato nel 2016 dalla collaborazione tra Trenord e il territorio e che, con un unico biglietto e un'unica piattaforma, consente di usufruire di più servizi e di pacchetti integrati treno-navetta-skipass”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Valsassina, Piani d'Erna e bus della neve: il piano per il turismo invernale

LeccoToday è in caricamento