menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il terzo premio della lotteria solidale sarà un quintale di frutta e verdura. II fondi raccolti raccolti serviranno per acquistare indumenti per i pazienti bisognosi del reparto di oncologia del Manzoni.

Il terzo premio della lotteria solidale sarà un quintale di frutta e verdura. II fondi raccolti raccolti serviranno per acquistare indumenti per i pazienti bisognosi del reparto di oncologia del Manzoni.

Lotteria a sostegno dei pazienti bisognosi: tra i primi premi un quintale di frutta e verdura

Originale e lodevole iniziativa all'ospedale di Lecco grazie alla Polisportiva Monte Marenzo, ai Picett e altre associazioni. I fondi raccolti serviranno per acquistare indumenti

Un quintale di frutta e verdura come premio della lotteria organizzata per sostenere la raccolta di fondi destinati all’acquisto di indumenti a favore di pazienti bisognosi ricoverati nel reparto di oncologia dell’ospedale di Lecco. L’originale - e lodevole - iniziativa porta ancora una volta la firma della Polisportiva di Monte Marenzo. Angelo Fontana (responsabile dell’Area sociale dell’associazione) ha promosso l’organizzazione di un concerto e di una sottoscrizione a premi insieme a Maristella Hoppler, al gruppo Amici di Giusy di Calolziocorte, al maestro Gabriele Bolis e ai Picett del Grenta. Saranno proprio i Picett a esibirsi mercoledì 29 agosto dalle 14 alle 16.30 nel cortile dell’ospedale Manzoni con il quartetto composto da Vincenzo Castagna, Mario Gilardi, Gilberto Garghentini e dal maestro Bolis.

Anche il sindaco in passerella per la sfilata di moda a scopo benefico

«L’iniziativa si chiama “Solidarietà in corsia” e prevede anche una lotteria che avrà ben 26 premi in palio – conferma Angelo Fontana - Tra questi i primi tre sono: un quadro dell’artista Gabriele Bolis di Calolzio, un buono per ritirare un quintale di frutta e verdura grazie al negozio Rigamonti Frutta di Lecco, e un buono per una seduta di igiene orale nello studio stomatologico del dottor Veronese. Ogni tagliando costerà un Euro e i soldi raccolti serviranno per l’acquisto di indumenti che andranno ai pazienti bisognosi ricoverati nel reparto di oncologia dell’ospedale di Lecco».

Tra i premi in concorso anche diversi buoni del valore di 100 Euro da utilizzare presso la Bottega dell’Occhiale di Calolzio, buoni spesa per la Conad e altri negozi, oltre a quelli per pizzerie e gelaterie. Ma a balzare all’occhio è proprio il quintale di frutta e verdura. «Indubbiamente un premio curioso, ma allo stesso tempo anche sostanzioso e in grado di destare interesse rispetto a un’importante iniziativa di solidarietà che vede impegnate diverse associazioni in accordo con l’ospedale - aggiunge Angelo Fontana - Inoltre frutta e verdura sono alimenti sani, utili per mantenersi in salute, e quindi è giusto promuovere la loro consumazione».

Nelle foto sotto, il quartetto dei Picett del Grenta e Angelo Fontana.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento