rotate-mobile
Giovedì, 6 Ottobre 2022
Notizie Centro storico

Una birra irlandese in esclusiva per l’Italia: da Beergate e Hope Beer arriva la double jack

L’importatore lombardo e il birrificio dublinese hanno creato in collaborazione una birra pensata specificatamente per il mercato del nostro Paese. Una Double Ipa dalla generosa luppolatura ma dall’equilibrio studiato, che verrà presentata dal 12 al 14 luglio in quattro locali direttamente da uno dei fondatori del birrificio.

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LeccoToday

Una birra in arrivo direttamente dall’Irlanda,e in esclusiva per il mercato italiano: è quella che verrà presentata dal 12 al 14 luglio in quattro locali lombardi dal birrificio dublinese Hope Beer e da Beergate, che ne è l’importatore per il nostro Paese. Si tratta della Double Jack, una Double American Ipa, nata come evoluzione della Ipa Handsome Jack – uno dei cavalli di battaglia del birrificio. “La Handsome Jack ha avuto un forte successo in Italia nell’ultimo anno e mezzo – racconta Marco Di Lella, fondatore di Beergate insieme al fratello Luca –. Così non solo è aumentata la richiesta; ma ci è arrivata anche quella di una birra che, pur mantenendo equilibrio e bevibilità, fosse più forte. E quindi è nata questa Double Ipa, che abbiamo creato insieme, prestando particolare attenzione alla qualità delle materie prime”. “È una Ipa americana di impronta tradizionale – spiegano dal birrificio – che vuol mantenere il giusto equilibrio tra malto, luppolo e calore alcolico. Per questo abbiamo aggiunto zucchero in bollitura, così da snellire il corpo ed assicurare la bevibilità. La reazione dell’alcol con la luppolatura generosa sia in whirlpool che in dry hopping conferisce note di resina, agrumi, pino, e soprattutto arancia amara. Il corpo ricco di malto è poi bilanciato dalla robusta luppolatura in amaro con il Columbus, e sul finale si coglie anche un piacevole calore alcolico”.

“Volevamo comunque una birra che non fosse troppo amara – prosegue Marco Di Lella – né eccessivamente alcolica, infatti si attesta sui 7,8 gradi. Si tratta di un progetto pilota per il nostro mercato, e almeno per un anno sarà distribuita da noi in esclusiva in Italia. Per ora è disponibile solo in fusti, ma il progetto prevede di avere in futuro anche alle lattine”. Ad arrivare direttamente da Dublino per la presentazione sarà uno dei fondatori e direttore esecutivo di Hope Beer, Wim De Jongh; che presenzierà alle serate del Duepuntozero di Azzate (12 luglio), de La Belle Alliance di Milano (13 luglio), e del Collettivo 20092 di Cinisello Balsamo e di The Shamrock Irish Pub di Lecco (14 luglio). I dettagli di ciascuna delle serate saranno diffusi sulla pagina Facebook Mastri Birrai on the road e sul Giornale della Birra. “Siamo certi dell’ottima accoglienza che il pubblico riserverà a Hope Beer, come già era stato nel loro precedente tour del 2018 – conclude Luca Di Lella –; in particolare alla luce di questa nuova creazione, pensata appositamente per i nostri clienti”. Per informazioni: beergateit@gmail.com tel 3476892391 – 3464020139.

Beergate è un distributore che dal 2003 ha maturato esperienza a stretto contatto con i birrifici artigianali del Nord Europa. Dispone di una rete di distribuzione a temperatura costante 0/+4 °C, trasporto internazionale refrigerato, stoccaggio in magazzini refrigerati e una rete di corrieri capillari sul territorio nazionale. Negli ultimi anni si è distinto in particolare per il suo lavoro con i birrifici artigianali irlandesi, che gli è valso anche la collaborazione con Bord Bia- Irish Food Board e la presenza di una ministra irlandese alle manifestazioni organizzate per San Patrizio nel 2018. Info su www.beergate.eu Hope Beer è un birrificio artigianale di Dublino, fondato nel 2015come beer firm da un gruppo di amici. Dalle tre birre iniziali è passato ad avere, oltre ad un proprio stabilimento, oltre una decina birre a listino tra fisse, stagionali e edizioni limitate. Si è aggiudicato il titolo di miglior startup ai National Enterprise Awards 2017, qualificandosi quindi come un’eccellenza anche sotto il profilo manageriale; e le sue birre hanno avuto riconoscimenti a premi come la Alltech Cup. Info su hopebeer.ie

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una birra irlandese in esclusiva per l’Italia: da Beergate e Hope Beer arriva la double jack

LeccoToday è in caricamento