Notizie Valmadrera / Via Roma, 31

Valmadrera, nuovi fondi per il campo sintetico grazie a Ibra e Lukaku

L'asta natalizia delle maglie dei due campioni di Milan e Inter frutta al Comitato 550 euro. Ad aggiudicarsele i residenti in città Giorgio Grassi e Marco Adamoli

Valmadrera raccoglie fondi per il campo sintetico grazie a... Ibrahimovic e Lukaku. Le maglie dei campioni di Milan e Inter, messe all'asta dal Comitato presieduto da Alberto De Pellegrin, hanno infatti permesso di ricavare la somma di 550 euro che andranno a contribuire ai fondi per completare il finanziamento dell'opera.

Le offerte sono giunte fino a mezzogiorno del 24 dicembre. Quasi come nel testa a testa della classifica di Serie A tra Milan e Inter, la maglia di Ibra, bomber svedese del Milan, se l'è aggiudicata Giorgio Grassi, giovane valmadrerese, con un'offerta di 300 euro.

Valmadrera: la Caritas Parrocchiale attiva un numero telefonico rivolto alla fascia debole

La maglia di Lukaku, centravanti nerazzurro della nazionale belga, è andata a Marco Adamoli, anche lui residente a Valmadrera e già portiere in passato della prima squadra della Polisportiva e di altre società, con un'offerta di 250 euro.

«Ora, nella speranza di poter riprendere l'attività - spiega il sindaco di Valmadrera Antonio Rusconi - il Comitato pensa di recuperare le iniziative dello scorso anno come l'amichevole con i Bindun di Beppe Bergomi e Baresi, annullate per la pandemia, per poter completare il pagamento del campo».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Valmadrera, nuovi fondi per il campo sintetico grazie a Ibra e Lukaku

LeccoToday è in caricamento