rotate-mobile
Mercoledì, 7 Dicembre 2022
Notizie Valmadrera

Tre iniziative a Valmadrera per la "Giornata contro la violenza sulle donne"

La vicesindaco Raffaella Brioni illustra le proposte che si terranno nei prossimi giorni in occasione della ricorrenza del 25 novembre

"L’Amministrazione comunale di Valmadrera, in collaborazione con enti e realtà del territorio, intende testimoniare la propria azione contro il drammatico e attuale tema della violenza sulle donne, in particolare con 3 iniziative che con modalità e attenzioni diverse si concentreranno sul tema". Lo annuncia in una nota stampa Raffaella Brioni, vicesindaco e assessore all'Istruzione di Valmadrera illustrando nei dettagli le tre proposte aperte al pubblico del territorio e in programma nei prossimi giorni in vista delle ricorrenza del 25 novembre.

La prima, in collaborazione con il Centro Formativo e Professionale “Aldo Moro”, la signora Raffaella Gentile e il Coro Femminile FuturA, si terrà nella mattinata di sabato 19 novembre. Alle ore 10.00, presso la Sala Auditorium del Centro Culturale Fatebenefratelli, si terrà un incontro con gli studenti del CFP “A. Moro” (ma aperto a tutta la cittadinanza) con un dialogo/performance di sensibilizzazione sul tema della giornata con Raffaella Natale.

Il dialogo con Raffaella Natale, in forza alla Polizia di Stato

Raffaella Natale, in forza alla Polizia di Stato attualmente presso la Questura di Sondrio, da anni si impegna in attività di sensibilizzazione nella lotta contro qualsiasi forma di violenza. Da sempre appassionata di musica e pittura, è da anni impegnata in un’intensa attività di volontariato. Nell’ottobre 2020 pubblica come cantautrice un EP, nel quale tratta diversi argomenti di attualità (tra i quali il brano “Cercami” sugli amori on-line) e che comprende la canzone “Se un giorno io potessi…”, nella quale affronta il delicato tema della violenza sulle donne ponendo l’accento sulla fase post-violenza, e cioè sulle difficoltà che incontrano le donne, ma lo stesso vale anche per gli uomini, nel ricostruire la propria autostima a seguito della violenza non solo fisica, ma anche psicologica o economica, subita.

Il manifesto dell'iniziativa di sabato 19 novembre

Si susseguono le interviste e le partecipazioni come cantautrice a diversi eventi contro la violenza sulle donne, nelle quali l’artista ribadisce l’importanza della collaborazione tra uomini e donne al fine di superare ogni forma di violenza, e soprattutto l’importanza dell’educazione dei ragazzi all’accettazione del fallimento come strumento di crescita.

L’intervento del Coro Femmile FuturA

Al termine dell’incontro seguirà l’intervento del Coro Femmile FuturA, che eseguirà il canto “Petalo di Rosa”. Il Coro Femminile FuturA, da poco costituito regolarmente, partito qualche mese fa con 8 elementi, attualmente consta di 18 donne provenienti dal bacino lecchese e vedrà peraltro il suo debutto pubblico ufficiale proprio il 19 di novembre sera presso la Chiesa della Bonacina a Lecco: la sua presenza a questo evento è quindi un’anticipazione altamente significativa.

Nel Parco di via Casnedi verrà inaugurata una panchina rossa

Alle ore 11.30 l’iniziativa proseguirà presso il Parco pubblico di Via Casnedi, dove verrà installata e inaugurata una panchina rossa, simbolo ormai riconosciuto della lotta alla violenza sulle donne; la preparazione della panchina è a cura degli alunni del Centro Formativo e Professionale “Aldo Moro”, all’interno di un percorso di educazione civica e legalità che ha visto la collaborazione anche dell’arte terapeuta Luisa Colombo. A conclusione della cerimonia, il Coro femminile FuturA chiuderà la mattinata con due canti.

L'incontro con la scrittrice Carolina Capria

L'incontro con la scrittrice Capria si terrà al Centro culturale Fatebenefratelli.

Le iniziative organizzate dal Comune di Valmadrera sulla lotta contro la violenza sulle donne proseguiranno per tutto il mese di novembre con l’incontro, programmato per mercoledì 23 novembre, ore 20.30 (presso il Centro culturale Fatebenefratelli), in collaborazione con la Libreria Volante di Lecco, con la scrittrice Carolina Capria, che presenterà il suo libro “Campo di battaglia. Le lotte dei corpi femminili” e dialogherà sul tema con la psicologa e psicoterapeuta Daniela Uberti.

"Una rete contro la violenza alle donne"

Infine il 30 novembre alle ore 20.30 (sempre al Centro culturale Fatebenefratelli) in collaborazione con i servizi pubblici e del privato sociale del Lecchese si terrà la tavola rotonda “Una rete contro la violenza alle donne” che si concentrerà, con l’esperienza di chi quotidianamente opera sul campo, sull’approfondimento del fenomeno nel nostro territorio, gli interventi in atto ed il ruolo che tutti i cittadini possono svolgere per prevenire ed aiutare.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tre iniziative a Valmadrera per la "Giornata contro la violenza sulle donne"

LeccoToday è in caricamento