rotate-mobile
Notizie Valmadrera

Valmadrera, in tanti all'intitolazione della sala "Brusadelloro"

Al Centro culturale Fatebenefratelli l'inaugurazione della emeroteca della biblioteca alla memoria di Gino Brusadelli e Achille Dell’ Oro. "Brusadelloro" è la sigla con cui i due storici si firmavano

Intitolata la sala emeroteca della Biblioteca civica di Valmadrera a "Brusadelloro". Alla presenza di numerose persone, si è svolta nel pomeriggio di giovedì 26 ottobre presso il Centro Culturale Fatebenefratelli, la cerimonia di titolazione della sala a Brusadelloro, la sigla con cui si firmavano i compianti Gino Brusadelli e Achille Dell’Oro. 

Rusconi-4

Nel suo discorso introduttivo il sindaco Antonio Rusconi (presente con tutta la Giunta e i consiglieri Barbuto e Villa ), ha sottolineato il merito dei due storici di aver salvato dall’oblio sia l’archivio comunale che quello parrocchiale, con l’aiuto in Comune di Antonio Rusconi "Fortu", Achille poeta dialettale e cronista per i giornali locali e Gino, maestro della Corale e Consigliere comunale. Chiara Rusconi - pronipote di Gino - e Mariella Dell’Oro - nipote di Achille - hanno ringraziato a nome delle loro famiglie presenti. 

Pubblico due-2

Vincenzo Dell’Oro, che ha ereditato tutto il materiale raccolto da Achille in una vita, ha infine sottolineato l’importanza di non aver disperso documenti molto importanti per la storia locale. La targa di dedica è stata scoperta dalla stessa Mariella Dell’ Oro e dalla nipote di Gino Brusadelli, Gislena Rusconi. Per tutti i presenti quella di ieri è stato un momento di sentita gratitudine e di riconoscenza.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Valmadrera, in tanti all'intitolazione della sala "Brusadelloro"

LeccoToday è in caricamento