Venerdì, 22 Ottobre 2021
Notizie Valmadrera / Via Roma

Salvò una neonata dal soffocamento: il Comune di Valmadrera rende omaggio a Leonardo

Con il suo intervento Arena aveva scongiurato il peggio, strappando alla morte una bambina di sette mesi. Il sindaco Rusconi e gli assessori: "Ha dato un'immagine generosa del nostro paese"

Aveva salvato una bambina dal soffocamento durante una vacanza a Miramare (Rimini): il suo Comune di residenza, Valmadrera, gli rende omaggio con un riconoscimento ufficiale.

Nella giornata di mercoledì Leonardo Arena, 50enne di professione montatore video, è stato ricevuto in Municipio dal sindaco Antonio Rusconi e dagli assessori, ricevendone un sentito ringraziamento. La cerimonia si è svolta proprio prima della riunione di giunta.

Il sindaco ha sottolineato come "gesti come questi danno un'immagine positiva della nostra comunità, di generosità, di attaccamento ai veri valori della vita".

Arena ha riassunto la vicenda, evidenziando come sia stato fondamentale per lui avere appreso lezioni di primo soccorso, rivelatesi fondamentali per salvare la piccola. 

Le urla disperate della nonna e l'intervento

"Mi trovavo nella hall dell'albergo nel quale sto trascorrendo un periodo di vacanza con la mia famiglia - aveva spiegato a Lecco Today lo scorso 26 agosto - Ho sentito le improvvise urla di una signora, 'aiuto, mia nipote sta soffocando!', e non ci ho pensato due volte. Me l'ha affidata tra le braccia e ho iniziato le manovre di disostruzione".

Mercoledì Arena ha ricostruito ancora una volta l'accaduto. "Una vicenda raccontata da Leonardo con semplicità ma che ha dato un'immagine positiva e generosa della nostra comunità di Valmadrera. Per questo il nostro grazie" è la motivazione con cui la giunta gli ha consegnato una litografia ufficiale del paese raffigurante i tre Corni di Canzo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Salvò una neonata dal soffocamento: il Comune di Valmadrera rende omaggio a Leonardo

LeccoToday è in caricamento