In nove giorni 7.000 visitatori al "Fuori Sagra". E riprendono i lavori dell'elisuperficie

Si chiudono con un bilancio molto positivo le iniziative dello spazio museale de "La Fornace" durante il periodo della Sagra delle Sagre. Intanto sarà presto potenziato lo spazio per i soccorsi

L'intervento dell'assessore Antonella Invernizzi, al suo fianco il presidente della Comunità Montana Carlo Signorelli.

Si chiude con un bilancio decisamente positivo l’apertura dello spazio museale de "La Fornace" di Prato Buscante durante il periodo della Sagra delle Sagre. Cè stata infatti una crescita di pubblico rispetto allo scorso anno, con un boom soprattutto nella giornata di Ferragosto, quando sono state registrate oltre 960 presenze. Molti gli interessati e i commenti positivi ricevuti, anche grazie al recente ampliamento dell’offerta espositiva.

Premiate nuovamente le attività di educazione ambientale ed i laboratori agricoli e geologici del Parco Grigna Settentrionale, che hanno messo alla prova tutti i visitatori con “Il parcometro - Quanto conosci il Parco Regionale della Grigna Settentrionale?” e “Indovina chi … - Associa ad ogni animale del Parco il nome corrispondente”, mentre i più piccoli si sono cimentati nella gara di mungitura e nella caccia al minerale. Certamente un super lavoro per i collaboratori ed i volontari che hanno contribuito alla realizzazione delle attività ed agli allestimenti, premiati d’altro canto dai lusinghieri apprezzamenti ricevuti. 

In scena la 54esima Sagra delle Sagre: la Valsassina in mostra

«Il bilancio complessivo degli eventi “Fuori Sagra 2019” è altamente positivo - commenta il Presidente della Comunità Montana e del Parco della Grigna Settentrionale Carlo Signorelli - vi è un interesse crescente verso le tradizioni dei nostri luoghi, della nostra cultura, delle nostre produzioni. Un sentito ringraziamento al personale che ha collaborato per l'ottima riuscita e ai testimoni che hanno visto La Fornace in funzione, tra cui la signora Mariella Merlo, figlia dei vecchi proprietari. È con questo entusiasmo che attendiamo le manifestazioni zootecniche valsassinesi in programma per il 27-28-29 settembre, pronti a replicare il grande successo fin qui ottenuto».

Apprezzata la mostra su Leonardo in Valsassina

«Anche la mostra su Leonardo in Valsassina - sottolinea l'Assessore Antonella Invernizzi (sindaco di Morterone) - ha riscosso un grande successo con oltre 2000 passaggi nei nove giorni di apertura al pubblico, il che dimostra l'importanza di questa iniziativa, accompagnata anche da altri eventi collaterali, che continua la tradizione delle manifestazioni culturali già organizzate nelle passate edizioni. Si ricorda in proposito che la mostra resterà aperta fino a domenica 25 agosto».

Anche a Ferragosto in tanti alla Sagra delle Sagre

Prima della conclusione del mandato l'Amministrazione della Comunità Montana in carica intende ultimare i lavori dell'elisuperficie antistante la sede dell’ente comunitario, ripresi lunedì a seguito della sospensione durante la Sagra delle Sagre. «Un'opera utile - conclude il presidente Signorelli - per i soccorsi sanitari ma soprattutto per il servizio antincendio che noi coordiniamo, e che contiamo di inaugurare entro il 15 settembre».

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Black Ink": riciclaggio e bancarotta, truffa da trentacinque milioni. In dodici finiscono nei guai

  • Scomparso 32enne: ricerche in corso sul Monte Moregallo

  • Regione Lombardia riconosce cinque nuove attività storiche in provincia di Lecco

  • Schianto in via Mazzini a Calolzio, motociclista soccorso d'urgenza

  • Incidenti sulla SS36 nella serata di domenica: coinvolte quattro persone

  • Valle San Martino, sindaco insultato e picchiato da un passante

Torna su
LeccoToday è in caricamento