In tanti a "Vercurago Espone": in municipio borse di studio, Costituzioni ai diciottenni e omaggio ai nuovi nati

Successo per la manifestazione organizzata dall'Amministrazione comunale con il sostegno di commercianti e associazioni. Spazio anche a un Consiglio straordinario

Il sindaco Paolo Lozza insieme ai giovani che hanno ricevuto la Costituzione Italiana.

Una giornata di festa, coronata da due iniziative di valore civico, che ha coinvolto tutto il paese. Successo ieri, sabato 7 dicembre, per "Vercurago Espone", la manifestazione promossa all'inizio delle festività natalizie dall'Amministrazione comunale con il sostegno di Pro loco, commercianti e associazioni. Una vetrina sul paese pensata nell'ottica di aggregare i vercuraghesi e di far conoscere le significative realtà del tessuto sociale cittadino.

Nel pomeriggio sono state allestite le bancarelle per le vie del paese, con degustazioni di prodotti offerti da negozianti e volontari: da quelli dell'Abbraccio al Gev Lumaca, dagli Alpini agli Amici di Chiara. La manifestazione è stata inoltre allietata dagli intermezzi musicali con itinerari e stand a cura della scuola media Kolbe e dallo spettacolo dei giocolieri, senza dimenticare la collaborazione dell'oratorio e l'apprezzata mostra di costruzioni in lego. In serata, poi, applausi per lo spettacolo "Pinocchio Scomposto" a cura dell'Associazione Tramm e di un gruppo di mamme olginatesi.

Quasi 600 atleti alla Corsa a Coppie dell'Innominato

La giornata è stata inoltre caratterizzata da un momento importante rivolto ai giovani. In municipio è stato organizzato un Consiglio comunale straordinario per la consegna delle borse di studio agli alunni meritevoli, della Costituzione Italiana ai neo diciottenni e dei buoni a sostegno delle giovani coppie per i nuovi nati a Vercurago. Presenti alla consegna degli attestati il sindaco Paolo Lozza, il vice Carlo Greppi, l'assessore Roberto Maggi, i Consiglieri delegati a Istruzione, Politiche sociali e giovani Michele Meoli e Alberto Bonacina, e il capogruppo di opposizione Carlo Malugani.

«Abbiamo voluto dedicare questo momento alle nuove generazioni di Vercurago che rappresentano la bellezza e il futuro del nostro paese - ha dichiarato il sindaco Paolo Lozza - Si va dai neo maggiorenni ai quali diamo la Costituzione agli studenti meritevoli a cui consegnamo le borse di studi, per arrivare ai nuovi nati perché il nostro Comune vuole valorizzare i genitori, la scelta di voler mettere al mondo un figlio è un progetto davvero bello». Gli altri componenti dell'Amministrazione hanno ricordato come "Vercurago Espone" sia nata proprio con l'obiettivo di mettere in risalto le "Eccellenze" del paese.

Tutti i nomi dei "premiati"

Gli alunni meritevoli ai quali sono andate le borse di studio: Emma Lombardi, Greta Zucchi, Elisa Riva, Miriam Bonetti, Giulia Bonacina, Simone Salierno, Lisa Alfieri, Caterina Noseda.

I neomaggiorenni ai quali è stata donata la Costituzione: Luca Alfieri; Giulia Bonacina; Carlo Carcano; Beatrice Corti; Morad Errazzouki; Alicia Fumagalli; Linda Galliani; Daniel Lascari; Ilaria Lunghi; Chiara Milani; Kirelos Moyans; Caterina Noseda; Laura Anna Pambuffetti; Sebastiano Paonessa; Gaia Parachì; Gaia Pozzi; Federico Radaelli; Elisa Riva; Gabriele Scaravilli; Corinne Sesana; Enrico Tentori; Sonia Valsecchi.

I nuovi nati (bonus bebè): Agata Ricciardello; Arwa Lakhmaiss; Sofia Bolis; Ivan Noviello; Matias Gaddi; Romeo Gomez Georgez; Linda Tizzoni; Filippo Citante; Aron Ripaj.

(Si ringrazia Luca Pozzi per le foto delle premiazioni e dell'evento)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia nel Comando della Polizia Locale: colpo di pistola, muore un giovane agente

  • Tragedia a Valgreghentino: giovane giardiniere muore travolto da un escavatore

  • Emergenza Covid: a San Girolamo chiese chiuse e Padri Somaschi in quarantena

  • Oggi a Villa San Carlo i funerali Ugo Gilardi, «Un ragazzo d'oro»

  • Le regole per Natale 2020: cosa succede con gli spostamenti tra regioni, il coprifuoco e il cenone

  • Controlli anticovid nel Lecchese: due esercizi lecchesi vengono chiusi, nove i cittadini sanzionati

Torna su
LeccoToday è in caricamento