Notizie Via Agliati

Ordinanza scaduta, ma dopo il crollo e i lavori via Agliati ancora non riapre

La strada è stata interessata, il 31 luglio, dal crollo del muro esterno dell'oratorio

La fine dell'ordinanza di chiusura era stata fissata per venerdì 13 agosto, ma dieci giorni dopo di riaprire via Agliati non se ne parla. A fine luglio, nel cuore della notte, in quel breve tratto di strada del rione di San Giovanni si è verificato il crollo del muro esterno dell'oratorio: i detriti hanno anche travolto l'automobile di Massimo Riva, ex consigliere comunale svegliato di soprassalto dal sinistro.

Via Agliati non ha ancora riaperto

Eseguiti nel giro di pochissime ore i lavori di somma urgenza, nel corso di queste settimane sarebbe dovuta avvenire anche la ricostruzione vera e propria del muro, anticipata dal ripristino della viabilità. Ripristino che non è ancora avvenuto, con evidente disagio per tutti coloro che risiedono in quella zona, costretti a giri tortuosi per portarsi verso la zona sud della città. L'area è di proprieta della Comunità pastorale dei “Beati Giovanni Mazzucconi e Luigi Monza”, i costi stimati per la ricostruzione si aggirano intorno ai centomila euro. E la data per la riapertura? Ancora non c'è.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ordinanza scaduta, ma dopo il crollo e i lavori via Agliati ancora non riapre

LeccoToday è in caricamento