rotate-mobile
Giovedì, 9 Dicembre 2021
Notizie Valmadrera / Via G. Parini

Valmadrera, in via Parini la fognatura sarà sdoppiata. I residenti dovranno adeguarsi

Emerge dopo l'incontro sostenuto tra l'Amministrazione e Lario Reti a inizio settembre

In via Parini, popolosa zona di Valmadrera, la fognatura sarà completamente rifatta. È quanto emerge da un documento da una lettera che Vincenzo Lombardo, Direttore Generale di Lario Reti, ha fatto recapitare al sindaco Antonio Rusconi, raggiunto da un'interrogazione presentata dal Gruppo consiliare Lega per Salvini Premier in merito ai lavori di adeguamento fognario in quel tratto di strada.

Lo scorso 3 settembre, proprio presso la sede di Lario Reti, si è tenuto un incontro al quale hanno preso parte, oltre a Rusconi e Lombardo, anche l'assessore comunale Anghileri e il presidente della partecipata Cavallier. La riunione ha preso in esame il tema dello sdoppiamento della rete fognaria in via Parini dopo la manifestata intezione dell'Amministrazione di procedere con l'asfaltatura della via. 

L'intervento, “che risponde agli obblighi contenuti nel regolamento regionale numero 6/2019 - si legge nel documento -, prevede la sostituzione dell'attuale rete fognaria, ancora di tipo misto, con la realizzazione di due condotte: una di fognatura nera, di competenza di LRH (Lario Reti Holding, ndr) e una per il collettamento delle acque meteoriche, di competenza del Comune. Nell'intervento saranno coinvolti anche i proprietari dei diversi stabili che dovranno adeguare i propri allacciamenti fognari. Lo sviluppo delle reti è di circa 150 ml e la tubazione delle meteoriche sarà in materiale PVC del DN 315 adeguato a convogliare gli attuali carichi idraulici. I dettagli tecnici del progetto, attualmente in fase di completamento, saranno trasmessi agli uffici tecnici comunali per le opportune condivisioni entro la fine del mese di ottobre”.

Durata: 3-4 mesi

La durata dei lavori è stimata in circa 3/4 mesi, con un avvio dei cantieri ipotizzabile nei primi mesi del 2022. L'importo dell'intervento a carico del Comune, per la parte di rete meteorica, è stato stimato in circa 130mila euro (iva inclusa), “ipotizzando una serie di sinergie nell'esecuzione dei lavori”. Il corrispettivo finale sarà comunque determinato sia dai ribassi di gara conseguiti nell'affidare il lavoro all'impresa, sia da varianti introdotte nel corso d'opera richieste dalla committenza.

A completamento del quadro fornito è stato segnalato “che anche la società partecipata Lereti srl, gestore della rete di distribuzione del gas naturale” a Valmadrera, ha manifestato l'interesse, “in considerazione della logistica della via”, di ammodernare il tratto esistente. “Tale aspetto potrà portare ulteriori benefici all'economia dell'intervento, in questa fase non quantificabili. Insieme al progetto trasmetteremo anche una bozza tipo di convenzione, la cui sottoscrizione formalizzerà i reciproci impegni”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Valmadrera, in via Parini la fognatura sarà sdoppiata. I residenti dovranno adeguarsi

LeccoToday è in caricamento