rotate-mobile
Venerdì, 9 Dicembre 2022

Ballabio, l'addio di Bussola in un video: "Impossibile continuare così, ma torneremo"

Il primo cittadino ha rassegnato le dimissioni, così come il suo gruppo di maggioranza finito in inferiorità numerica tra i banchi del Consiglio comunale

Ha rassegnato le dimissioni, così come farà il suo gruppo di maggioranza che ormai, tra i banchi del Consiglio comunale, era finito in inferiorità numerica. Giovanni Bruno Bussola lascia il ruolo di sindaco di Ballabio e ha voluto affidare il suo addio - e relative motivazioni - a un video postato sui propri canali social.

"Io ho già compilato le mie dimissioni e le porterò all'ufficio protocollo, nei prossimi giorni arriveranno anche quelle degli altri - racconta indossando una felpa con la scritta "Ballabio" - Perché abbiamo deciso di dare le dimissioni? Senza una maggioranza, noi siamo in sei mentre gli altri due gruppi sono in 7, non è possibile continuare. Siamo stati costretti a modificare il Piano diritto degli studi redatto dall'assessore Lombardini, a mio avviso qualcosa di perfetto, e quindi non abbiamo potuto fare le modifiche che volevamo fare. Continuare così sarebbe impossibile, è una decisione difficile maturata a malincuore in tanti mesi dopo che per tutta l'estate il Comune è stato bloccato, paralizzato".

Bussola però non getta la spugna, anzi. "Noi sicuramente torneremo e ci ripresenteremo alle prossime elezioni perché siamo un gruppo unito e teniamo a Ballabio. Spero che questo sia soltanto un arrivederci". 

Sullo stesso argomento

Video popolari

Ballabio, l'addio di Bussola in un video: "Impossibile continuare così, ma torneremo"

LeccoToday è in caricamento